Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
25 febbraio 2009

Champions, critiche all'arbitro: Mourinho innocente

print-icon
mou

Mourinho può tirare un sospiro di sollievo: la Uefa ha chiuso il caso relativo alle sue parole rivolte a Medina Cantalejo

Nessuna azione disciplinare nei confronti di José Mourinho: è durato poco più di un'ora il "fastidio" dell'Uefa per le accuse all'arbitro da parte del tecnico dell'Inter dopo la sfida Champions con il Manchester

COMMENTA NEL FORUM DELL'INTER

GIOCA A FANTACAMPIONI CON VIALLI&ROSSI!

"La Uefa non intraprenderà alcuna azione nei confronti di José Mourinho", è la dichiarazione ufficiale della confederazione europea, resa dopo che un suo portavoce aveva detto alla Reuters che le frasi del tecnico portoghese erano al vaglio della disciplinare. A spiegare il motivo del cambio di rotta, è stata - sempre secondo l'Uefa - la traduzione non accurata delle frasi di Mourinho nella conferenza del postpartita: l'organismo europeo ha verificato che le parole di Mourinho erano meno "incendiarie" di quel che poteva apparire, e si è detta soddisfatta. Caso chiuso, ancor prima di essere ufficialmente aperto.