Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 aprile 2010

Manchester-Bayern, Ferguson non rischia Rooney

print-icon
way

Nella gara di andata Rooney fu costretto ad abbandonare il campo

L'attaccante inglese non verrà impiegato nella gara diretta da Rizzoli in programma domani sera all'Old Trafford. In assenza del bomber, al fianco di Berbatov potrebbe giocare l'italiano Federico Macheda

I GOL DELLA CHAMPIONS LEAGUE DA SKYSPORT

Niente da fare. Wayne Rooney non ci sarà. Smentite le indiscrezioni riportate ieri dalla stampa inglese, il Manchester United dovrà fare a meno della sua stella nel ritorno dei quarti di finale contro il Bayern Monaco in programma domani.

Ad assicurare che l'attaccante non ci sarà è direttamente Alex Ferguson. "Wayne ha fatto buoni progressi, lo staff medico ha fatto un lavoro fantastico, ma non rischiamo un giocatore che ha avuto problemi ai legamenti". Ferguson ha spiegato che se Rooney continuerà a migliorare c'è la possibilità che rientri domenica con il Blackburn, ma è ancora tutto da vedere, anche perché adesso la concentrazione di "Sir Alex" è tutta rivolta al Bayern Monaco.

"Ci potrebbe servire più di un gol - ha spiegato Ferguson che con i suoi ragazzi dovrà rimontare l'1-2 subito a Monaco di Baviera - ma quel che conta è giocare meglio rispetto alla gara d'andata, serve sicuramente una prestazione migliore per andare avanti". Non ci sarà Rooney e al fianco di Berbatov potrebbe giocare Federico Macheda. "E' un talento fantastico. Quando è entrato con il Chelsea la squadra ha sicuramente fatto meglio", ha dichiarato Ferguson. L'ex gioiellino della Lazio ha segnato l'unico gol dei "red devils" nella sconfitta per 2-1 con il Chelsea.

GIOCA SUBITO A FANTACAMPIONI!