Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 novembre 2013

"Una serata felice per Silvio. Questo è il nostro Dna"

print-icon
mil

Vittoria per 3-0 del Milan contro il Celtic: un successo che i rossoneri hanno dedicato a Silvio

Dopo il successo per 3-0 contro il Celtic i rossoneri festeggiano e dedicano la vittoria a Berlusconi. Galliani: "Gli abbiamo regalato una serata felice". Abbiati: "Ha un giorno importante" . E Allegri si gode i tre punti: "Meritavamo questa vittoria"

"Una vittoria che volevamo per il nostro presidente. L'ho sentito poco fa e in mezzo a tutto quello che gli stanno facendo almeno gli abbiamo regalato una serata felice": così l'ad del Milan, Adriano Galliani, ospite di Sky, dopo la rotonda vittoria contro il Celtic a Glasgow dove, conclude Galliani "ho rivisto l'alberello che tanti successi ci ha portato".
Kakà? "E' stato meraviglioso e questo è stato un buon Milan, mentre il nostro Dna difficilmente ci tradisce". Su Balotelli: "Ha fatto molto bene e io stravedo per lui".

Abbiati: "Vittoria per Berlusconi" -
"Questa partita penso che la squadra la dedichi al presidente Berlusconi che ha una giornata importante". La dedica è del portiere del Milan Cristian Abbiati in vista del voto sulla decadenza previsto per oggi.

Allegri: "Meritavamo questa vittoria" -
"Ora dobbiamo fare un altro punto per accedere agli ottavi, stasera abbiamo fatto molto bene, soprattutto al livello tecnico. I ragazzi non si sono mai tirati indietro, si sa che quando i risultati non arrivano c'è un po' di amarezza, ma i primi ad essere amareggiati siamo noi. Ora in campionato dobbiamo cercare di vincere, perchè ci aspettano due trasferte complicate". Così Massimiliano Allegri commenta la bella vittoria del Milan a Glasgow. "Tutta la squadra ha fatto una grande prestazione. Kakà si sta ritrovando - ha aggiunto - è un grande giocatore e delle sua crescita ne beneficia tutta la squadra. Anche Mario ha fatto una buona partita, ha preso falli, sono contento perchè ha espresso le sue potenzialità. Deve esprimerle con continuità. Dopo esser stati criticati, i ragazzi si sono meritati questa serata, anche se ora in campionato dobbiamo rituffarci con la stessa voglia".