Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
09 marzo 2014

Atletico acciaccato a caccia dei suoi Quarti di nobiltà

print-icon
dav

All'Atletico è bastato un minuto di Villa per battere il Celta

Classifica della Liga alla mano e pensando all'andata a San Siro , per il Milan contro gli spagnoli il match di ritorno di martedì sembra una missione impossibile. Eppure la squadra di Simeone non sta certo vivendo il suo momento migliore...

Classifica della Liga alla mano e pensando all'andata a San Siro, contro l'Atletico sembra una missione impossibile. Eppure la squadra di Simeone non sta vivendo il suo momento migliore: 8 punti persi in campionato nelle ultime 5 giornate, erano stati appena 9 nelle prime 22.

Al Balaidos, senza gli squalificati Diego Costa, Arda Turan e Godin, sono bastate le parate di Courtois e un minuto di Villa per battere il Celta. El Guaje cercava rivincita, dopo le panchine del derby e di San Siro e l'esclusione dalla nazionale, e l'ha trovata. Villa ha un record unico: è quello che sblocca più volte gli 0-0 in Spagna. Quest'anno gli è successo già 7 volte, come lui nemmeno Costa, Ronaldo e Messi.

Rifletterà dunque Simeone, che col Milan preferirebbe portarselo in panchina. Perchè con Raul Garcia ha trovato la formula giusta, il Cholo. E la squadra viene prima di tutto, anche dei desideri di Diego Costa, che ha sempre reso di più con un attaccante vero di fianco. Il vero segreto dell'Atletico si chiama Gabi: copre, imposta, detta i tempi, pressa e risulta sempre decisivo. E' il prolungamento di Simeone in campo. Se lo limiti, tutto diventa possibile.