Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 settembre 2014

Juventus, carica Allegri: "Nel calcio nulla è proibitivo"

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Alla vigilia dell'esordio di Champions contro il Malmoe, l'allenatore bianconero non ha dubbi: "La nostra rosa è competitiva per il campionato e per l'Europa". Poi fissa l'obiettivo minimo: "Arrivare agli Ottavi"

"La rosa della Juventus è competitiva per Campionato e Champions League. Nel calcio nulla è proibitivo". Dopo la bella vittoria contro l’Udinese nell’anticipo di sabato e alla vigilia dall’esordio in Europa contro il Malmoe, Massimiliano Allegri carica i suoi calciatori: "Il girone potrebbe sembrare semplice ma in Champions nulla lo è. L'obiettivo più vicino è vincere la partita di domani, in Europa non ci sono partite facili". E a chi gli chiede se la Juve può farcela a gestire al massimo entrambe le competizioni in cui è impegnata, Allegri non ha dubbi: "Sabato hanno giocato i nuovi. Il loro arrivo mi aiuterà a gestire meglio le forze nella stagione".

Chiellini, il ritorno - “Nella squadra e in città c'è entusiasmo" per la nuova stagione della Juventus in Champions League, "e noi abbiamo voglia di fare e di stupire".
Cosi' Giorgio Chiellini, che rientra con proprio per l'esordio internazionale, domani sera contro il Malmoe. "Memori di cosa ci è successo l'anno scorso con il Copenaghen, però - aggiunge - avremo molta attenzione e massimo rispetto per gli avversari".