Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 febbraio 2015

Tempo di Champions, occhio a Man City-Barça e alla Juve

print-icon
top

Ciro Immobile, star italiana del Borussia in arrivo a Torino

IL PROGRAMMA . Martedì lo spettacolo di Man City-Barcellona , una sfida che meritava almeno un quarto di finale, mentre la Juve, unica rappresentante del calcio italiano, ospita il Borussia Dortmund che dall'ultimo posto della Bundesliga sta risalendo

La Champions apre la seconda pagina dell'andata degli Ottavi offrendo martedì lo spettacolo di Manchester City-Barcellona, una sfida che meritava almeno un quarto di finale. Lo stato psicologico delle due squadre è cambiato recentemente: il City dopo un mese di rovesci e pareggi, che avevano fatto allontanare il Chelsea, ha ripreso lena negli ultimi due turni di Premier con due successi (contro avversari non trascendentali) e nove gol segnati. Il Barça dal canto suo, dopo una volata di 11 vittorie consecutive che l'aveva portato a un punto dal Real, è caduto malamente in casa col Malaga e Ancelotti è tornato a +4. La qualificazione in 180' è ovviamente aperta e i catalani mostrano una caratura superiore, ma la sfida argentina Messi-Aguero torna ad essere equilibrata.

Nell'altra gara di martedì la Juventus, unica rappresentante del calcio italiano, ospita il Borussia Dortmund che dall'ultimo posto della Bundesliga sta risalendo d'autorità: con tre successi, di cui due in trasferta, è arrivata all 11° posto, ma Immobile non viene utilizzato.


Meno effervescenti le gare di mercoledì: l'Arsenal gode dei favori del pronostico nei confronti di un Monaco comunque in crescita (ha vinto le ultime due gare) mentre i londinesi di successi di fila ne hanno inanellati tre e guidano l'inseguimento a Chelsea e City. Nella seconda gara di mercoledì l'Atletico Madrid prova a mettere un'ipoteca sulla qualificazione giocando in casa del Leverkusen, autore di un'ottima prima fase e che sabato si è fatto raggiungere nel recupero da un gol su azione del portiere dell'Augsburg.