Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 giugno 2015

Berlusconi: "Io ho vinto 5 Champions, la Juve ne ha perse 4"

print-icon
ber

Silvio Berlusconi, presidente del Milan, al suo arrivo a Lugano

Il presidente rossonero lancia una stoccata ai bianconeri e poi promette: “Posso assicurare che il Milan tornerà grande. Questione di cicli, l’ultimo scudetto è di soli 5 anni fa: tornerò a investire quel che serve"

“Torneremo vincenti, torneremo in Europa. Con me il Milan ha vinto cinque Coppe dei campioni, invece in questi anni la Juve delle cinque finali disputate ne ha vinta solo una...”. La stoccata di Silvio Berlusconi ai bianconeri arriva da Lugano, dove si trovava per seguire personalmente una fase della trattativa per la cessione del 48% del Milan a Bee Taechaubol.

Il presidente rossonero avrebbe incontrato un advisor per questioni legate alla commercializzazione del brand in Asia. Alla fine della riunione, Berlusconi in un’intervista alla RSI ha ribadito: “Posso assicurare che il Milan tornerà grande. È una questione di cicli, ma l’ultimo scudetto è di soli 5 anni fa: tornerò a investire nel Milan, ma nomi per il mercato non ne faccio, altrimenti li brucio e le trattative vanno in fumo”.

Berlusconi  ha evitato di sbilanciarsi sui nomi, come quelli di Dani Alves e Ibrahimovic, che circolano per il mercato rossonero. "Nomi non ne faccio, altrimenti li brucio e le trattative vanno in fumo. Il Milan è parte del mio cuore, ha detto, come riferisce il sito dell'emittente svizzera. Berlusconi era accompagnato a Lugano da alcuni dirigenti di Fininvest e da Licia Ronzulli, l'esponente di Forza Italia che ha fatto da mediatrice fra l'ex premier e Bee Taechaubol nella trattativa per la cessione di quote del Milan.

E a proposito di cessione, l'ex premier ha aggiunto: "La cessione del 48% del Milan a Bee
Taechaubol può essere definita molto prima delle 8 settimane di trattativa esclusiva previste". E' stata "data la prima lettura al contratto definitivo e abbiamo la possibilità di operare anche sul mercato per il rafforzamento del Milan, che è la cosa principale per poi poter dare seguito alla commercializzazione del brand nei paesi asiatici".