Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 settembre 2015

Tegola Roma, Szczesny fuori un mese dopo lo scontro con Suarez

print-icon
scz

Nello scontro con Suarez, nel corso di Roma-Barcellona, Szczesny ha avuto la peggio: dalle 4 alle 6 settimane di stop per lui (Getty)

Uno scontro di gioco con l'attaccante del Barcellona costa caro al portiere giallorosso: per lui nessuna frattura ma un "impegno distrattivo capsulo-legamentoso". Salterà Sassuolo, Sampdoria Carpi, Bate Borisov, Palermo e Empoli 

Nessuna frattura, ma 4-6 settimane di stop. Dopo aver avuto la peggio in uno scontro con Luis Suarez, nel corso di Roma-Barcellona, il portiere giallorosso Wojciech Szczesny si è sottoposto agli esami clinici che hanno "escluso presenza di fratture del IV dito della mano sinistra evidenziando comunque – scrive la Roma in un bollettino - un impegno distrattivo capsulo-legamentoso". Il numero 25 giallorosso, arrivato a luglio alla Roma in prestito dall'Arsenal e titolare nelle prime 4 uscite ufficiali del club tra campionato e coppa, ha già iniziato le cure del caso. La prognosi prevista è “attualmente stimabile in 4-6 settimane". 

 

Salterà sei gare tra campionato e Champions League (Sassuolo, Sampdoria Carpi, Bate Borisov, Palermo, Empoli), e nella migliore delle ipotesi potrebbe rientrare per la sfida del 20 ottobre in casa del Bayer Leverkusen.