Champions, Juve-Monaco: l'attesa della semifinale LIVE

Champions League
juventus_stadium_twitter

Stasera la semifinale di ritorno contro il Monaco. La squadra di Allegri riparte dallo 0-2 di Montecarlo. Finale di Cardiff vicina, ma le insidie non mancheranno allo Stadium. Con il LIVE BLOG la diretta della marcia di avvicinamento fino al fischio d'inizio: news, foto e video. Partecipate con i vostri commenti

CLICCA QUI PER VIVERE L'ATTESA DI JUVE-MONACO

La finale di Cardiff è a un passo per la Juventus. Questa sera allo Stadium i bianconeri ripartiranno dallo 0-2 di Montecarlo e contro il Monaco avranno l'opportunità si staccare il biglietto per l'ultimo atto della Champions League. Gestire il vantaggio senza abbassare la guardia: la squadra di Allegri dovrà prestare massima attenzione a un avversario che non ha più nulla da perdere. Inanto la partita è cominciata a pranzo, il pranzo UEFA, dove i due club si sono ritrovati prima de match. Con loro anche Claudio Ranieri, ex allenatore di entrambe le squadre.

L'attesa di Allegri 

"La finale dobbiamo ancora conquistarla. Nel calcio non si sa mai cosa succede all'interno di una partita. Quindi dobbiamo tenere la concentrazione molto alta". Così Massimiliano Allegri. "Il Monaco - ha detto l'allenatore bianconero - non ha niente da perdere, giocherà una partita più spensierata. Può crearci difficoltà con i suoi giocatori di grande talento".

I sogni di Gigi

Vincere la Champions sarebbe la gioia più grande della mia carriera, insieme ai Mondiali del 2006, perché sarebbe quasi una ricompensa, la fine di una strada molto difficile, lastricata dal coraggio, dalla testardaggine e dal duro lavoro". Così Gigi Buffon, in un'intervista a Uefa.com, alla vigilia della semifinale di ritorno con il Monaco. "Dopo Barcellona - ha detto il portiere bianconero - ero molto felice, ma non ho festeggiato tanto perché quando si arriva a un certo punto o si vince il trofeo o si rimane delusi. E, siccome mi è già capitato tante volte di restare deluso, voglio vincere prima di festeggiare". Tra le grandi delusioni la finale persa a Manchester ai rigori, contro il Milan nel 2003: "E' stato molto doloroso, eravamo così vicini a vincere, quella volta...".

Raggi, dalla difesa...all'attacco

La vigilia di Juve-Monaco è stata infiammata dalle dichiarazioni di Raggi. Il difensore italiano del Monaco, in un'intervista a L'Equipe, punge i bianconeri: "La gomitata di Chiellini a Falcao all'andata era da rosso, con loro succede sempre così. Accerchiano sempre l'arbitro cercando dei vantaggi, ma ammiro la loro difesa e i loro campioni" (clicca qui per l'approfondimento).

La Juventus in campo

Massimiliano Allegri è intenzionato a riproporre lo stesso schieramento dell'andata. A Montecarlo paò dal 4-2-3-1 al 3-4-1-2 con l’inserimento di Andrea Barzagli in difesa al fianco di Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini. E stasera, salvo sorprese, accadrà lo stesso, con la "BBC" davanti a Gianluigi Buffon. Confermati Dani Alves e Alex Sandro sugli esterni, l’unico dubbio è in mezzo al campo dove Sami Khedira e Claudio Marchisio si giocano una maglia da titolare. In avanti fantasia e concretezza, con Paulo Dybala alle spalle di Mario Mandzukic e Gonzalo Higuain (Clicca qui per le probabili formazioni).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche