Rossi: "Juve-Real, stesse chance. Sono interista, vinca il migliore"

Champions League
rossi__maglia_inter_getty

Dopo la caduta in motocross, il pilota della Yamaha è tornato in pista per il GP d'Italia al Mugello. Sabato, però, non perderà la finale di Champions League: "Non tiferò per nessuno, me la godrò. Secondo me hanno un 50% di possibilità a testa"

JUVE-REAL, TUTTE LE NOTIZIE DELLA VIGILIA LIVE

RIVEDI LA CRONACA DEL VENERDI' DEL MUGELLO

"Non tiferò per nessuna delle due squadre. Da una parte essendo italiano dovrei tenere di più per la Juve, ma sarà sicuramente una bellissima partita, la seguirò mi piacerà vederla e non mi cambierà tanto se vincerà l'una o l'altra squadra perché io sono interista". Valentino Rossi, al Mugello per correre il Gran premio d'Italia di MotoGP, ha confessato che sabato sera non si perderà per nessuna cosa al mondo la finale di Champions League che vedrà contrapposte Juventus e Real Madrid.

Il pronostico di Vale

"Un pronostico? Secondo me la Juve può farcela però il Real Madrid è sempre il Real Madrid, quindi dico 50 e 50, ma me la godrò perché una finale di Champions è sempre un evento da non perdere, qualunque siano le squadre in campo", ha concluso il Dottore.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche