Barcellona-Juventus, formazioni ufficiali: ecco De Sciglio e Bentancur

Champions League
juve_campnou

Scelte quasi obbligate per Allegri in vista della sfida al Barcellona, per la quale non sono stati convocati né Chiellini né Mandzukic, oltre a Marchisio, Howedes e Khedira. In difesa riecco Barzagli e Alex Sandro, in avanti Dybala con Douglas Costa e Higuain

CLICCA QUI PER SEGUIRE BARCELLONA-JUVENTUS LIVE

Martedì e mercoledì alle 22.40 su Sky Sport 1 e su Sky Supercalcio torna L'Originale: in studio con Bonan e Di Marzio tutti i commenti alle partite di Champions League con interviste dai campi e approfondimenti. In collegamento Alessandro Del Piero  

La Juve e la Champions, una vecchia storia di amori e turbamenti che ogni stagione torna di moda e rilancia speranze bianconere. Anche quest'anno si ricomincia, primo ostacolo quel Barcellona che nella passata stagione per Allegri e i suoi ragazzi significò trionfo con destinazione semifinale. Un 3-0 da capogiro allo Stadium seguito, appena 6 giorni dopo, da un ancora più eccezionale 0-0 al Camp Nou, durante il quale i bianconeri resistettero senza nemmeno troppi affanni ai tentativi di remuntada blaugrana. Ma quella, oramai, è tutta un'altra storia. Oggi al Camp Nou non ci si gioca una semifinale ma semplicemente il primo turno del girone di Champions, con tutto quello che ne concerne. Prima di tutto la questione acciaccati, che in caso di gara decisiva probabilmente sarebbero stati quanto meno convocati. Parliamo di Mandzukic e Chiellini che nonostante ieri mattina si siano allenati con i compagni a Vinovo sono stati esentati dalla trasferta per permettere loro di recuperare al meglio dai rispettivi infortuni (trauma distrattivo al polpaccio destro e trauma contusivo alla gamba sinistra) in vista delle prossime partite, prima delle quali il lunch match di Reggio Emilia contro il Sassuolo di domenica prossima. Due problemi in più comunque per Allegri già costretto a dover fare a meno di Marchisio, Howedes e Khedira.

Le scelte di Allegri

Con le defezioni di Marchisio e Khedira è proprio il centrocampo il reparto nel quale Allegri sembra avere meno scelte a disposizione. Con Pjanic e Matuidi, il giovane Bentancur, gioiellino uruguaiano prelevato dal Boca Juniors, sia per dare maggiore qualità alla manovra offensiva, sia per far riposare Sturaro e non riproporre in blocco lo stesso centrocampo che ha giocato contro il Chievo. Tutto confermato in avanti dove alle spalle di Higuain agirano Dybala e Douglas Costa. In difesa De Sciglio a destra, con Barzagli e Benatia al centro. A sinistra il solito Alex Sandro. 

 

Le formazioni ufficiali

Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Busquets, Rakitic; Dembélé, Messi, Iniesta; Suarez. Allenatore: Valverde
Juventus (4-3-2-1): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Benatia, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Douglas Costa; Higuain. Allenatore: Allegri

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche