Juventus-Olympiacos, Higuain: "Critiche? Ho abituato troppo bene"

Champions League
higuain_nudo

Il Pipita: "Nessuna rivincita. Critiche? Non mi disturbano, evidentemente ho abituato tutti troppo bene. Questo è stato uno dei momenti più belli della mia carriera. Il gol è per i tifosi e per i miei compagni"

Pipita decisivo, come non succedeva da tempo. "Gioco da dieci anni in Europa e ho fatto tanti gol, sono sempre stato tranquillo. L'importante è lavorare con calma, solo così si può tornare ad ottenere buoni risultati. Io non mi lascio disturbare dalle critiche, l'importante è avere fiducia in se stessi. E' facile parlare adesso, quando le cose vanno bene, ma non ci sono tante persone quando le cose vanno male. I tifosi oggi mi hanno dato una grinta incredibile prima di entrare", parola di Gonzalo Higuain. Una rete dopo appena 8 minuti dal suo ingresso in campo, gara con l’Olympiacos sbloccata e Juventus che porta a casa i tre punti. Per Higuain una soddisfazione doppia, per un gol davvero atteso: "Di chi è il merito? Di tutti quelli che mi hanno accompagnato. Questo gol è per me e per i miei compagni, oltre che per i tifosi. Oggi è stato uno dei momenti più belli della mia carriera. Anche per tutte le persone che sono state accanto a me"

"Le critiche non mi disturbano. Ho abituato tutti troppo bene"

Il Pipita però non vuol sentire parlare di rivincita, dopo le tante critiche dell’ultimo periodo: "Non è una rivincita, ma sono contento di aver aiutato la squadra. Bisogna continuare su questa squadra, lavorando, che è l'unico modo che ti ripaga. Sai come cambiano veloce le opinioni, le critiche: ma io non mi faccio disturbare da questo. Mi sento sempre meglio. La cosa più importante nel calcio è avere la testa libera. Sentivo che da due tre partite non segnavo, che ero in crisi, ma è meglio così, perché vuol dire che li ho abituati bene, segnando tanto, ogni partite", ha concluso Higuain.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche