Juventus, Douglas Costa: "Assist a Mandzukic? Ormai inizio a conoscerli..."

Champions League

L’esterno brasiliano, autore dell’assist per la rete del 2-1 di Mandzukic, analizza il momento bianconero: "Contro lo Sporting è stata una vittoria pesante, dobbiamo crescere nel possesso palla. Per noi adesso inizia un mese complicato"

Un successo sofferto almeno quanto prezioso, Juventus che nel finale di gara riesce ad avere la meglio sullo Sporting grazie ad una rete realizzata da Mario Mandzukic: bianconeri adesso secondi nel girone di Champions League a quota 6 punti, alle spalle del Barcellona che viaggia a punteggio pieno. Decisivo, oltre al croato, anche Douglas Costa: entrato in campo pochi secondi prima, il brasiliano ha fornito l’assist per la rete di Mandzukic. "Quella contro lo Sporting è stata una vittoria importante in una partita estremamente difficile anche se nel secondo tempo abbiamo fatto bene, le parole rilasciate da Douglas Costa ai microfoni di JTV, canale tematico bianconero. L’esterno offensivo della Juventus poi aggiunge: "A partire da oggi inizia un mese complicato, noi dobbiamo continuare a giocare in questo modo".

"Bisogna crescere sul possesso palla"

Un ambientamento che procede, Douglas Costa anche ieri ha dimostrato tutte le sue qualità con l’assist decisivo per la rete di Mandzukic, quella del 2-1 finale che ha permesso alla Juventus di avere la meglio sullo Sporting. "A poco a poco sto conoscendo meglio i miei compagni di squadra e i loro ritmi, gli allenamenti della settimana con Mandzukic sono molto utili, non sapevo che fosse lì, ma so che Mario va sempre sul secondo palo", le parole del brasiliano. Juventus vincente, ma non ancora brillante: "Bisogna crescere sul possesso palla, dobbiamo giocare più vicini", ha concluso Douglas Costa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche