Youth League, 4^ giornata: la Juve perde a Lisbona

Champions League
L'abbraccio tra i giocatori di Juve e Sporting nel pre-partita (foto da Twitter @Sporting_CP)
sporting_juve

A Lisbona decidono le reti di Rafael Leao al 45' e Diogo Bras nei minuti di recupero: i padroni di casa allungano sui bianconeri di Dal Canto, che restano a 3 punti nella classifica del girone, dietro i portoghesi (7) e al Barça

CHAMPIONS: SEGUI SPORTING-JUVENTUS IN DIRETTA

Con un gol nell'ultimo minuto del primo tempo e un altro nell'extratime, lo Sporting supera la Juventus Primavera nella gara valida per la quarta giornata del Gruppo D di UEFA Youth League. Dal Canto, allenatore dei giovani bianconieri, schiera tra i titolari tre portoghesi, tra cui anche un ex dello Sporting, l'esterno classe 2001 Bandeira Fonseca. E' proprio lui a creare le occasioni più pericolose per gli ospiti, ma l'esito della gara sorride ai padroni di casa, che la sbloccano con Leao e la chiudono con il subentrato Bras. A Lisbona finisce 2-0, risultato che posiziona i ragazzi di Dal Canto a 3 punti nella classifica del girone, alle spalle dello stesso Sporting, ora a quota 7, e del Barcellona (tre vittorie nelle prime tre giornate).

Il tabellino:

JunioresSCP XI: Max, Abdu, Tiago Djaló, Goulart, Tomás Silva, Bragança, Miguel Luís, Thierry, Elves, Leão, Pedro Ferreira.

Juventus XI: Loria; Vogliacco, Pereira, Anzolin; Bandeira, Merio, Capellini, Caligara, Tripaldelli; Campos, Kulenovic

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport