user
12 febbraio 2018

Juventus-Tottenham, probabili formazioni: Bernardeschi dall'inizio, negli Spurs ballottaggio a destra

print-icon

Manca sempre meno alla super sfida dell'Allianz Stadium tra Juventus e Tottenham, valevole per l'andata degli ottavi di finale di Champions. Una partita che vivrà spoprattutto della sfida a distanza tra due bomber di classe mondiale come Higuain e Kane, ma non solo. Allegri senza Barzagli, Dybala Cuadrado e Lichtsteiner. Vediamo le sue probabili scelte di formazione

SEGUI JUVENTUS-TOTTENHAM LIVE

Signore e signori, è tornata la Champions. La coppa più ambita riprende il suo corso e come prima tappa degli ottavi di finali farà sosta all'Allianza Stadium dove a sfidare la Juventus di Massimiliano Allegri arriverà il temibile Tottenham di Harry Kane, ancora imbattuto in questa edizione e capace di eliminare il Borussia e di relegare al secondo posto del proprio girone il Real Madrid. Non un avversario qualsiasi, dunque, per l'allenatore bianconero, capace di arrivare due volte in finale negli ultimi tre anni ma eliminato proprio dagli Spurs quando era sulla panchina del Milan nella stagione 2011-2012. E poi c'è Harry Kane, quell'animale del gol che anche contro l'Arsenal ha timbrato il cartellino portando il suo copioso bottino di gol stagionali a quota 28, in 28 partite giocate. E allora, servirà di certo la miglior Juve e la sua miglior versione difensiva, anche perché non subire reti in casa sarebbe fondamentale per affrontare il ritorno suggestivo ma impegnativo di Wembley.

Sorrisi a Vinovo, la Juve si prepara per il Tottenham

Le scelte di Allegri: la probabile formazione della Juventus

Proprio partendo dala difesa una delle certezze, non positive, dell'allenatore bianconero sono le assenze di Barzagli e Lichtsteiner. Sulla destra quindi giocherà Mattia De Sciglio. Per il resto nessuna sorpresa: Chiellini-Benatia i centrali, Alex Sandro sulla sinistra. I problemi, sempre relativi, arrivano semmai dal centrocmapo in su, dove Allegri dovrà fare a meno di Matuidi, diventato fondamentale nel nuovo assetto tattico con la mediana a 3, di Cuadrado e di Dybala. L'argentino è tornato ad allenarsi col gruppo, come vi abbiamo testimoniato con le nostre telecamere, ma non è ancora pronto e non verrà rischiato, sperando che poi riesca a essere a disposizione di Allegri per il derby di domenica alle 12.30. Per questo in avanti con Higuain e Mandzukic, ovviamente intoccabili, l'allenatore dovrebbe recuperare Douglas Costa dalla contusione al polpaccio che non gli ha permesso di scendere in campo a Firenze. In campo, poi, Federico Bernardeschi, in gol proprio contro la Fiorentina e pronto partire da destra nel 4-2-3-1 disegnato da Massimiliano Allegri per battere il Tottenham. In mezzo al campo c'era il dubbio Bentancur-Sturaro, invece l'allenatore bianconero ha cambiato idea nella rifinitura: Douglas Costa trequartista, Mandzukic (come sempre) largo a sinitra. Queste le armi per l'andata degli ottavi di Champions League.

Tottenham pronto per la Juve: la partenza per Torino

Le scelte di Pochettino: la probabile formazione del Tottenham

Per quanto riguarda gli avversari della Juventus, Mauricio Pochettino sembrerbbe intenzionato a confermare la formazione che ha battuto l'Arsenal nel North London Derby. Davanti al portiere titolare Hugo Lloris, difesa a quattro composta da Kieran Trippier, in ballottaggio con Serge Aurier come esterno destro basso. Al centro della difesa, scelte quasi obbligate per l'allenatore argentino, vista l'assenza di Toby Alderweireld: Davinson Sanchez e Jan Vertonghen, mentre a sinistra ci sarà Ben Davies, ormai padrone della corsia mancina. A centrocampo, nel 4-2-3-1, ecco Eric Dier e Moussa Dembelé, con Christian Eriksen, Dele Alli e Son Heung-Min, mentre in attacco l'uragano, Harry Kane. Possibile soluzione differente potrebbe essere l'inserimento di un centrocampista in più, escludendo il sudcoreano Son e inserendo Victor Wanyama, autore di un gol strepitoso contro il Liverpool. La scelta del 4-3-3 sarebbe però una novità per Pochettino, utilizzato solo una volta in Champions League questa stagione, contro l'Apoel nell'ultima gara dei gironi, quando furono impiegate diverse seconde linee.

Champions, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Dal bob al pattinaggio: gli azzurri in gara oggi

Ferrari SF71H, continuità e coraggio

McLaren, presentazione MCL33 oggi LIVE

Pyeongchang 2018: tutte le gare e i risultati LIVE

Lazio e Milan, i pericoli del sorteggio. LIVE 13

Papu Gomez: "Ci riproveremo l'anno prossimo"

Borini gol, Milan no problem: 1-0 al Ludogorets

Atalanta, finisce il sogno: col Borussia è 1-1

Mirabelli: "Gattuso? Mai stato un traghettatore"

Immobile: "Crisi finita. I gol? Sono per mamma"

Immobile trascina Lazio agli ottavi: Steaua ko 5-1

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI