Shakhtar-Roma, in Ucraina spunta il tè Totti

Champions League

Come combattere il freddo ucraino nella trasferta di Champions League? Per i giornalisti in sala stampa ecco arrivare una soluzione davvero niente male: il tè Totti. Ma non si tratta di un 'omaggio' all'ex calciatore e oggi dirigente giallorosso

Shakhtar Donetsk-Roma LIVE

Come combattere il freddo glaciale ucraino? Una domanda che i giornalisti (ma anche tifosi e non solo) che hanno seguito la Roma nella trasferta di Champions League si saranno sicuramente posti. Guanti, sciarpa e una 'soluzione' davvero niente male: agli addetti al lavori presenti nella sala stampa dello stadio dello Shakhtar Donetsk è stato servito un tè decisamente… speciale. Il motivo? Basta osservare il nome: 'Tè Totti'. Un omaggio all'ex numero dieci giallorosso e oggi dirigente della Roma? No, una semplice casualità: il tè il questione infatti è prodotto da un'azienda che si chiama proprio coma il grande ex calciatore giallorosso. Una casualità che sicuramente avrà strappato un sorriso ai tifosi della Roma, oltre a scaldare gli infreddoliti giornalisti in sala stampa.

Monchi: "Grande opportunità. Sarebbe importante andare avanti"

 Prima della sfida tra Shakhtar e Roma ha parlato il direttore sportivo giallorosso Monchi: "A me manca da tutta la vita arrivare ai quarti di finale, per la fiducia della Roma sarebbe una vittoria importante, sappiamo che sarà difficile qualificarci, lo Shakhtar gioca molto bene a calcio ma i ragazzi sono concentrati, abbiamo un'opportunità importante. Qualificazione per blindare i giocatori? Economicamente è importante andare avanti, noi abbiamo Alisson ed è importante averlo qui con noi”, le parole di Monchi rilasciate a Premium Sport. "La differenza tra il calcio spagnolo e quello italiano? Non tanta, in Italia forse si lavora meglio tatticamente, in Spagna si è più tecnici,per il resto penso che ci siano tante cose in comune. Come ho scoperto Ünder? È un lavoro lungo, aveva fatto bene in Turchia e lo abbiamo monitorato, è un Nazionale turco e abbiamo fatto un investimento. Deve restare tranquillo, Di Francesco è stato molto bravo con lui, lo ha aspettato e inserito al momento giusto", ha concluso Monchi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche