Tottenham-Juventus, da Higuain a Dybala: il borsino degli attaccanti bianconeri

Champions League
dybala_getty

Nella sfida di mercoledì sera contro il Tottenham sarà necessario fare gol per provare a ribaltare il risultato dall'andata. Da Higuain a Mario Mandzukic, passando per Dybala e Douglas Costa: il borsino degli attaccanti bianconeri

CHAMPIONS E EUROPA LEAGUE IN ESCLUSIVA SU SKY DAL 2018 AL 2021

La vittoria sulla Lazio in campionato arrivata proprio all'ultimo respiro grazie alla rete di Paulo Dybala, adesso in casa Juventus la concentrazione è rivolta solo ed esclusivamente alla gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham, match che si disputerà domenica sera a Wembley. Una sfida nella quale la Juventus è chiamata a vincere dopo il 2-2 dell'andata (i bianconeri si qualificherebbero anche con un pareggio per 3-3 o superiore, con il 2-2 invece si andrebbe ai supplementari): servirà dunque una grande prova di squadra, con Allegri che spera nella vena realizzativa dei suoi attaccanti. Ma come arrivano gli uomini offensivi della Juventus a questo big match contro il Tottenham?

Higuain in dubbio, problema ai flessori per Mandzukic, bene Dybala

Allegri spera di recuperare Gonzalo Higuain, grande protagonista all'andata con i due gol realizzati (prova poi 'macchiata' dal calcio di rigore fallito) dopo pochi minuti, ma la presenza dell'argentino è ancora a rischio: il Pipita non è ancora rientrato in campo dopo il problema alla caviglia accusato nei primi minuti del derby dello scorso febbraio e le sue condizioni verranno nuovamente valutate nelle prossime ore. Staff medico bianconero che dovrà inoltre monitorare Mario Mandzukic, alle prese con un risentimento ai flessori. L'attaccante più in forma a disposizione di Allegri in vista della sfida con il Tottenham al momento è dunque Paulo Dybala, che sembra aver superato definitivamente i problemi fisici che lo hanno rallentano nell'ultimo periodo e galvanizzato dall'importantissima rete all'Olimpico contro la Lazio che ha regalato alla squadra di Allegri i tre punti.

Douglas Costa e Alex Sandro ok

Da valutare dunque le condizioni di Higuain e Mario Mandzukic, con Allegri che oltre a Dybala potrà anche contare per il reparto offensivo su Douglas Costa e Alex Sandro: l'ex Bayern Monaco sta diventato un elemento sempre più importante nello scacchiere tattico bianconero (all'inizio o subentrando a partita in corso), da tenere in considerazione anche il buono stato di forma di Alex Sandro, che Allegri ultimamente ha impiegato anche come esterno di sinistra nel tridente offensivo bianconero.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche