Roma-Shakhtar, Fonseca: "Qui per imporre il nostro gioco. La squadra è motivata e pronta"

Champions League
fonseca

L'allenatore portoghese nella conferenza stampa della vigilia: "Ci aspetta una partita difficile, ma di certo non veniamo a Roma per difenderci. La squadra è in ottima forma". Marlos: "Vogliamo passare il turno"

ROMA-SHAKHTAR LIVE

DI FRANCESCO: "VOGLIO UNA ROMA SPENSIERATA"

Lo Shakhtar è pronto all'esame Roma. In palio, nella gara di ritorno degli ottavi di Champions League, c’è il passaggio ai quarti di finale, appuntamento di prestigio a cui nessuno vuole mancare. Soprattutto Paulo Fonseca, forte del 2-1 che i suoi hanno acciuffato in rimonta nel match dello Stadio Metalist. Alla vigilia della sfida con i bianconeri, l’allenatore portoghese ha parlato così in conferenza stampa: “Napoli (affrontato nei gironi, ndr) e Roma non sono squadre paragonabili - ha esordito - La partita che ci aspetta è difficile, la Roma ha vinto cinque partite nelle ultime sei e in casa nella fase a gironi non ha subito gol. Ma la squadra è pronta e motivata”. E ancora: “La Roma è una squadra fortissima, non penso ci saranno cambiamenti radicali. Mi aspetto che ci mettano in difficoltà da subito, con il pressing alto per impedirci la costruzione dell'azione. Ovviamente contro squadre come quella di Di Francesco dovremmo essere perfetti dal punto di vista difensivo. Mi aspetto una partenza forte della Roma, senza dubbio”. Nello Shakhtar, Fred e Marlos in grande forma, tanto che sono stati convocati in nazionale brasiliana: “Sarei felice se i miei giocatori andassero sempre in Nazionale. E comunque la nostra è una squadra totalmente europea. Cosa sono pronto a fare dovessimo vincere? Me lo chiedono ogni partita, rispondo come sempre: festeggeremo e vedremo come andare avanti. La squadra è in ottima forma, sia dal punto di vista fisico che da quello psicologico, ci sono due infortunati ma questo non incide sull'ottima forma della squadra. Se pensate che veniamo qui per fare una partita difensiva, siete fuori strada. Lo Shakhtar è qui per imporre il suo gioco, come sempre".  

Marlos: "Grande chance di passare il turno"

Accanto a Fonseca in conferenza stampa anche Marlos, uno dei migliori all’andata: “Questa è un'opportunità per farci vedere - ha detto - Sappiamo dell'importanza di questa partita, abbiamo le capacità di andare avanti sia in campionato che in Champions. Faremo quello che sappiamo fare sempre, il nostro gioco. Non importa se lo stadio sarà pieno o meno, abbiamo una grande chance. È chiaro che non faremo una partita attendista, la Roma è una grande squadra. Magari qui in Italia non seguite il nostro campionato, ma effettivamente dimostriamo il nostro gioco così, molto spesso. Siamo pronti e puntiamo a passare il turno”. Su Kolarov: “Ho studiato da lui, è un giocatore di grande tecnica. Ma anche noi abbiamo studiato la Roma, sappiamo che una squadra composta da tanti giocatori forti, speriamo di dimostrarlo in campo domani. La soluzione al pressing della Roma? Non l’abbiamo ancora trovata in verità. All’andata fu una partita difficile, rientravamo dalla pausa invernale, avevamo fatto solo una partita. Nel primo tempo abbiamo avuto difficoltà, non siamo riusciti a sfruttare le nostre caratteristiche. Nel secondo tempo poi il mister ha cambiato qualcosa e siamo riusciti a fare il nostro solito gioco”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche