Juventus-Real Madrid, probabili formazioni: Dybala e Douglas Costa a supporto di Higuain

Champions League
dybala

Massimiliano Allegri, privo degli squalificati Benatia e Pjanic, decide di escludere il francese per sceglie un centrocampo a 4 Douglas Costa e Alex Sandro esterni, e la coppia Higuain-Dybala in avanti. Stasera a partire dalle 22.40, a L'Originale (Sky Sport 1 HD) in collegamento Alex Del Piero. Interviste post gara in diretta dallo Juventus Stadium

ALLEGRI RITROVA CUADRADO, L'UOMO DAI GOL DECISIVI

VERSO JUVE-REAL: IL 2018 PERFETTO DI MAX, RONALDO MOSTRUOSO

Quando il gioco si fa duro, la Juventus comincia a giocare. E servirà proprio la miglior versione in bianco e nero dei ragazzi di Allegri stasera allo Stadium, dove per la serata delle stelle arriverà il Real Madrid di Cristiano Ronaldo. Appuntamento in bianco, ma anche nero, nella notte delle stelle e delle speranze di rivincita sul funesto epilogo di Cardiff della passata stagione. C'è una finale da vendicare e una semifinale da andarsi a prendere, obiettivo possibile ma di certo reso tremendamente complicato da un avversario che lo stesso Allegri ha definito come la principale candidata alla vittoria finale. Il successo contro il Milan raggiunta grazie alla zuccata colombiana di un ritrovato Cuadrado ha restituito 4 punti di vantaggio sul Napoli e una maggiore tranquillità in vista del doppio confronto europeo, ma contro Zidane e i suoi uomini servirà una prestazione di ben altro tipo rispetto a quella spenta, anche se vincente, offerta contro i rossoneri. Vediamo allora come le due squadre arrivano alla sfida e quali dovrebbero essere le scelte dei due allenatori. 

La probabile formazione della Juventus: le scelte di Allegri

A pochissimo dal fischio di inizio arrivano certezze sullo schieramento scelto da Allegri. Senza Pjanic e Benatia, squalificati, l'allenatore bianconero decide di escludere Matuidi per passare a una linea a 4 a centrocampo, dove al posto del bosniaco ci sarà Bentancur e sull'esterno sinistro verrà avanzato Alex Sandro, con Asamoah terzino sinistro. A destra invece Douglas Costa che dunque lascerà maggior raggio d'azione a Dybala, che accompagnerà Higuain in avanti. 

Juventus (4-4-2): Buffon; De Sciglio, Barzagli, Chiellini, ASamoah; Douglas Costa, Khedira, Bentancur, Alex Sandro; Dybala, Higuain.

La probabile formazione del Real Madrid: le scelte di Zidane

Se Allegri ha più di qualche problema di formazione, lo stesso non si può dire del suo collega francese che contro il Las Palmas, grazie anche a una Liga che oramai non vede più i merengues protagonisti, ha fatto riposare ben sei titolari, tra cui Cristiano Ronaldo. Con lui non sono partiti per la trasferta nemmeno Isco, Kroos, Marcelo, Ramos e Carvajal, che dunque saranno freschi per la partita dell'Allianz. Tutti convocati, dunque, compresi Nacho e Ceballos, che non potranno essere della gara a causa dei rispettivi infortuni. Per in campo Zidane dovrebbe schierare la formazione migliore possibile, con Ronaldo, Benzema e Isco in avanti, Kroos, Casemiro e Modric in mezzo al campo, Carvajal, Ramos, Varane e Marcelo davanti a Navas.

Real Madrid (4-3-1-2): K. Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco; Cristiano Ronaldo, Benzema.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche