Siviglia-Bayern Monaco 1-2: la sblocca Sarabia, autorete di Jesus Navas e gol di Thiago Alcantara

Champions League
alcantara_getty

Nell'andata del quarto di finale giocato al Ramon Sanchez Pizjuan la squadra di Montella passa in vantaggio ma esce sconfitta subendo due reti. Il ritorno in Baviera si giocherà mercoledì 11 aprile

CLICCA QUI PER RIVIVERE JUVENTUS-REAL MADRID 0-3

SIVIGLIA-BAYERN MONACO 1-2: CRONACA E TABELLINO

CHAMPIONS LEAGUE, CALENDARIO E RISULTATI

SIVIGLIA-BAYERN MONACO 1-2

32' Sarabia (S), 37' aut. Navas (S), 68' T. Alcantara (BM)

Tabellino

Siviglia (4-2-3-1): Soria; J. Navas, Kjaer, Lenglet, Escudero; Pizarro, N'Zonzi; Sarabia, Vazquez, Correa (78' Ramirez); Ben Yedder (80' Muriel).
All. Montella
Bayern Monaco (4-3-3): Ulreich; Kimmich, Boateng, Hummels, Bernat (46' Rafinha); T. Alcantara, Javi Martinez, Vidal (36' J. Rodriguez); Muller, Lewandowski, Ribery (79' Robben).
All. Heynckes

Barcellona e Bayern nel giro di 4 giorni. Vincenzo Montella si è meritato questa doppia sfida da sogno e ne è anche uscito bene. Dopo il 2-2 con i blaugrana nel sabato di Liga (riacciuffato da Messi nei minuti di recupero), il suo Siviglia è partito col piglio giusto in questa andata dei quarti di finale contro il temibile Bayern di Heynckes. I bavaresi, reduci da un 6-0 rifilato al Borussia Dortmund in Bundesliga, hanno trovato un avversario ostico al Ramon Sanchez Pizjuan, uno stadio che mette davvero del suo nelle notti europee, specie se si tratta di confronti con regine del calcio... come il Bayern Monaco.

Avvio lampo, Sarabia sbaglia una volta ma non due

Memore dell'impresa di Old Trafford, il Siviglia non si fa certo problemi a prendere l'iniziativa: nessuna timidezza, andalusi subito all'attacco e... vicini al gol! La prima occasione capita a Sarabia che però ha

Il sinistro vincente di Sarabia che sblocca il risultato dopo 32'

Il Siviglia si illude di poter ripetere un'impresa come quella portata a termine contro il Manchester United. Il Ramon Sanchez Pizjuan esplode di gioia

Al 37' Ribery appoggia un pallone teso che sbatte su Jesus Navas ingannando Soria. È il gol del pareggio

Il Bayern prende fiducia e alla lunga viene fuori

Trovato il pareggio, anche se in maniera fortunosa, il Bayern si impone anche dal punto di vista del gioco. Heynckes rischia, perché dopo aver sostituito Vidal (cambio forzato, al suo posto James Rodriguez), decide di inserire Rafinha per Bernat, che figurava nell'XI iniziale al posto dell'infortunato Alaba. Il campo però dà ragione all'esperto allenatore: Javi Martinez fa le prove del gol ma Soria salva con una parata acrobatica. Poco dopo, al 68', Thiago Alcantara segna il 2-1. I due gol in trasferta rappresentano una bella ipoteca per il passaggio del turno, considerando l'andamento dei bavaresi in casa. Ma il Siviglia è una squadra "pazza" e il quarto di finale di ritorno non può dirsi chiuso come quello giocato in contemporanea a Torino.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport