Sorteggi Semifinale Champions League 2018: orari e come vedere

Champions League

Roma, Liverpool, Real Madrid e Bayern Monaco sono le quattro semifinaliste di Champions League. Alle 13 il sorteggio decreterà gli accoppiamenti per le sfide che regaleranno il pass per la finale di Kiev

SEMIFINALI CHAMPIONS, IL LIVE DEI SORTEGGI

SEMIFINALI EUROPA LEAGUE, IL SORTEGGIO IN TEMPO REALE

 

Il martedì e il mercoledì di Champions League hanno decretato le migliori quattro squadre d’Europa. Non sono mancate le sorprese, con l’eliminazione di alcune delle favorite della vigilia. Manchester City e Barcellona hanno abbandonato a sorpresa la competizione, Liverpool e Roma hanno sovvertito il pronostico e ora contenderanno a Real Madrid e Bayern Monaco la vittoria finale della Champions 2017/2018. La strada verso la finale di Kiev prevede ancora due tappe. Venerdì alle 13:00 le quattro squadre conosceranno il proprio destino, ma già da alcuni giorni il pensiero vola a possibili accoppiamenti e a quale ostacolo dover superare prima di arrivare all’appuntamento di Kiev che può decidere le sorti di un’intera stagione.

L’urna di Nyon potrebbe proporre ancora un accoppiamento da incubo per la Roma, unica formazione italiana ancora in lizza. Non è arrivata all’appuntamento di Nyon la Juventus, reduce da due finali negli ultimi 3 anni, che dopo la brutta notte di Cardiff si è nuovamente arresa al Real Madrid, sfiorando l'impresa nella partita di ritorno al Bernabeu. Oltre agli spagnoli sarebbe complicato affrontare anche il Bayern Monaco, che ha in Lewandowski la propria punta di diamante, ma che fa dell’organizzazione tattica la propria forza. L’accoppiamento con i freschi campioni di Germania potrebbe però risultare meno impegnativo, quanto meno sulla carta, anche se con Heynckes in panchina i bavaresi sono diventati più quadrati. Molto più affascinante sarebbe infine la sfida contro il Liverpool, che corrisponderebbe ad un vero e proprio “trionfo” delle sliding doors. Quelle porte girevoli che conducono alla finale di Champions persa ai calci di rigore proprio a Roma e proprio contro i reds nel 1983, ma che portano anche a Mohamed Salah, che ha salutato i giallorossi in Europa e ha trascinato gli uomini di Jurgen Klopp a suon di gol. 

Quando ci saranno i sorteggi di Champions League?

La UEFA da qualche anno sorteggia gli accoppiamenti delle competizioni europee di venerdì, all’indomani dei match di Europa League. Il sorteggio delle semifinali delle Champions League 2018 si terrà quindi venerdì 13 a Nyon presso i saloni del massimo organo calcistico in Europa. La cerimonia del sorteggio avrà inizio alle ore 13:00, mentre un’ora prima – alle ore 12:00 – saranno sorteggiate le semifinali della Uefa Europa League.

Come seguire il sorteggio delle semifinali di Champions League?

La redazione di Sky Sport ha riservato un occhio di riguardo al più importante torneo a squadre d’Europa e seguirà da vicino ogni evoluzione della cerimonia del sorteggio. Qualche minuto prima dell’inizio dell’evento, sulle colonne digitali di Sky Sport sarà possibile seguire l’evento in diretta, mentre su Sky Sport 24 sarà possibile ascoltare commenti e opinioni in tempo reale. Tutti i contenuti relativi al sorteggio saranno poi disponibili sul sito skysport.it.

Chi sorteggerà le palline?

A decidere il destino sportivo della Roma e delle altre squadre che disputeranno le semifinali della Champions League 2018 sarà ancora una volta Andriy Shevchenko, attuale Commissario Tecnico dell’Ucraina e punta di diamante dell’evento conclusivo a Kiev. L’ex attaccante del Milan non è stato benevolo durante il sorteggio dei quarti di finale con le italiane, ma arrivati a questo punto della competizione ogni accoppiamento sarà complicato.

Quando si giocheranno le semifinali?

Le semifinali d’andata della Champions League 2018 sono in programma martedì 24 e mercoledì 25 aprile con il fischio d’inizio dei match previsto per le ore 20:45, mentre le gare di ritorno si disputeranno l’1 e il 2 maggio a campi invertiti. Il calendario esatto verrà confermato nel pomeriggio del sorteggio.

Ci sono restrizioni geografiche?

Come è già successo per i quarti di finale, il sorteggio di Champions League non prevede ulteriori restrizioni geografiche per gli accoppiamenti. Le eventuali restrizioni non sarebbero però state necessarie nel caso delle semifinali 2018, visto che le squadre sorteggiate rappresentano 4 nazioni differenti: Italia, Germania, Spagna e Inghilterra.

Chi giocherà la prima partita in casa?

A giocare la prima partita in casa sarà la prima squadra estratta da Andriy Shevchenko, mentre la seconda avrà il fattore campo al ritorno. Il sorteggio del campo sarà molto importante, visto che la Roma ha sfruttato questo fattore sia negli ottavi di finale che nei quarti per passare il turno, trascinata dal calore dello Stadio Olimpico.

Ci saranno altri sorteggi?

Può sembrare sorprendente, ma la Uefa ha previsto un sorteggio anche per la finale. Per motivi amministrativi, le due squadre finaliste saranno sorteggiate per determinare quale squadra giocherà “in casa” a Kiev.

I più letti