Liverpool-Roma, Di Francesco: "Vogliamo andare in finale. Ballottaggio Under-Schick"

Champions League

I giallorossi che affronteranno il Liverpool nella gara d'andata delle semifinali di Champions. Di Francesco presenta così la sfida: "Loro hanno grande qualità, io devo ancora dimostrare tanto rispetto a Klopp, ma abbiamo l'ambizione di provare ad arrivare in finale. Ballottaggio Under-Schick"

LIVERPOOL-ROMA, LA DIRETTA LIVE

Le garanzie di una rosa profonda in tutti i ruoli hanno permesso alla Roma di arrivare allo scontro con il Liverpool facendo riposare tanti titolari e al tempo stesso tenendo alto il morale dopo il successo a Ferrara contro la Spal. Eusebio Di Francesco ha presentato l'andata delle semifinali in conferenza stampa da Anfield.

Cosa ha provato nel walkaround ad Anfield?
"Ho notato la bellezza degli stadi inglesi e già immagino il contesto in cui giocheremo domani. Avremo i tifosi attaccati dietro e questo credo sia un aspetto meraviglioso del calcio inglese".

Klopp ha detto che le squadre non sono qui per caso, cosa deve avvolgere la Roma in una partita del genere?
"I nostri tifosi si faranno sentire, Kolarov ha detto bene: dobbiamo essere più squadra e riportare la prestazione che abbiamo fatto col Barcellona. Dovremmo essere al loro pari per competere in questa gara".

Contro la Spal si sono avuti segnali importanti. Domani può essere fondamentale usare un palleggio per far correre il Liverpool?
"Il Liverpool ha una grande qualità, ha la maggiore capacità di verticalizzare delle prime otto della Champions. Un palleggio potrebbe facilitare la loro pressione, quindi non è detto che faremo così. Cercheremo di sfruttare le loro lacune senza fare il loro gioco, la partita di Ferrara non si può paragonare. I concetti poi ci sono sempre stati, mentalmente abbiamo acquisito una maggiore forza sicuramente".

La difesa a tre può essere una soluzione contro il Liverpool? Under può essere favorito su Schick?
"Non parlo in generale della formazione, per quanto riguarda Under è in ballotaggio con Schick. Questa squadra ha assimilato due modi di giocare, con linea a tre e a quattro, io devo solo scegliere con la formazione migliore. Non posso dare grandi indicazioni in questo momento, ma la cosa più importante sarà la filosofia e la mentalità, i concetti di gioco, attaccare e difendere alla stessa maniera".

Nelle semifinali si affrontano due superpotenze e due squadre con degli allenatori innovativi. Pensa che chi possa vincere, quindi una finalista, sarebbe un po' l'innovativa rispetto all'altra?
"La filosofia di Klopp mi piace tanto, sono contento e anche un po' preoccupato di affrontare una squadra con questa mentalità ma affronterà un allenatore che ha una mentalità simile alla sua. Io devo ancora dimostrare tanto, ma abbiamo l'ambizione di provare ad arrivare in finale".

A Liverpool si parla tanto della forza degli attaccanti, quanto è pronto Alisson per domani?
"Non ci possiamo basare su un solo calciatore, è un portiere importante certamente, è prontissimo per questa sfida come lo sono i 22 convocati per questa gara".

Per quanto il Liverpool sappia giocare in verticale, quanto può essere una buona idea essere altrettanto aggressivi?
"Dovranno essere bravi loro a farci abbassare, noi dobbiamo saper rimanere corti: è questa la mentalità che voglio".

In un'intervista, Strootman ha detto che la Roma ha un piano per fermare Salah simile a quello che fu preparato per Messi? Le sarebbe piaciuto allenarlo?
"Strootman è diventato più napoletano che olandese (ride, ndr). Abbiamo preparato una partita sull'intero Liverpool e non solo su Salah. Non ci ho mai pensato di poterlo allenare, ho tanti giovani di qualità a disposizione e io voglio guardare soltanto avanti. È chiaro che ci sia un'attenzione particolare, com'è giusto che sia per il calciatore più forte della squadra".

È un allenatore giovane, le piacerebbe allenare in Inghilterra?
"Il mio pensiero principale è tenermi stretta la Roma, poi un domani mai dire mai. Penso sia bello per tutti sia giocarci che allenare in uno stadio inglese. Un po' come ha risposto Klopp che ha detto che in italiano sa dire solo spaghetti, io in inglese so dire soltanto hamburger".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche