Roma-Liverpool, Monchi: "Coloriamo la città, il tifoso giallorosso non è violento. Ci crediamo"

Champions League
monchicoloriamo

Il direttore sportivo lancia un messaggio in vista della sfida con i Reds: "Facciamo vedere che il tifoso della Roma non è violento. Ogni nonno, ogni padre, ogni figlio, ogni nipote: mercoledì scenderanno tutti in campo, ci crediamo". E Totti risponde con un post ironico e intrigante

ROMA-LIVERPOOL, LA DIRETTA LIVE

COSÌ LA ROMA PREPARA LA RIMONTA SUL LIVERPOOL

Roma-Liverpool è alle porte: in palio c’è la finale di Champions League. Dopo il 3-0 al Barcellona, la squadra di Eusebio Di Francesco va a caccia di un’altra impresa europea: ribaltare il 5-2 di Anfield. Mercoledì sera sarà sold out all’Olimpico, per una partita che la città aspettava da anni. E che, purtroppo, è stata inevitabilmente macchiata dai gravi incidenti avvenuti in Inghilterra all’andata, che hanno portato al ferimento di Sean Cox, in stato di coma ormai da una settimana. A lanciare un messaggio ai tifosi è stato, sulle pagine de Il Romanista, il direttore sportivo del club Monchi: “Mi piacerebbe che Roma fosse colorata di giallorosso - ha detto - Che tutti i tifosi romanisti esponessero le bandiere sui balconi e facessero capire al mondo che Roma tifa Roma. In questo momento in cui si parla di violenza, facciamo capire che il tifoso della Roma non è violento”. Poi sulla sfida con il Liverpool: “Ho letto il comunicato della Curva Sud. Ogni nonno, ogni padre, ogni figlio, ogni nipote: mercoledì scenderanno tutti in campo. Ci credo. Ci crediamo. Daremo tutto. Loro hanno il risultato, noi l’Olimpico”.

Totti risponde all'appello: "Porto anche due amici"

L'ex capitano e attuale dirigente giallorosso affida a Twitter la risposta all'appello di Monchi per colorare la città in vista della sfida contro il Liverpool. Lo fa con un post ironico e una foto che lo ritrae insieme a due sue gigantografie di quando indossava l'amata maglia numero 10 della Roma: “Per fare prima, mi porto anche questi due amici”.

All'Olimpico arbitra Skomina

Lo sloveno Damir Skomina arbitrerà la sfida Roma-Liverpool, semifinale di ritorno di Champions League, in programma mercoledì allo stadio Olimpico. Skomina sarà coadiuvato dai connazionali Jure Prapotnik e Robert Vukan che fungeranno da assistenti mentre Matej Jug e Slavko Vincic saranno gli addizionali d'area e Tomaz Klancnik il quarto uomo. L'altra semifinale di ritorno tra il Real Madrid e il Bayern Monaco, in programma domani sera, sarà il turco Cuneyt Cakir.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche