Roma-Liverpool, le formazioni ufficiali. Torna Pellegrini, out Strootman

roma

In vista del ritorno nella semifinale di Champions League all'Olimpico, Eusebio Di Francesco studia le contromosse per provare a rimontare il 5-2 subito ad Anfield. A centrocampo non convocato Strootman, gioca Pellegrini. Il Liverpool recupera Manè: Lallana torna fra i convocati

ROMA-LIVERPOOL, SEGUI QUI LA CRONACA LIVE

DI FRANCESCO: "C'E' DESIDERIO DI FARE QUALCOSA DI GRANDE"

L'APPELLO DI MONCHI: "COLORIAMO LA CITTÀ"

La semifinale di Champions League del 2 maggio tra Roma e Liverpool si avvicina. I giallorossi puntano a rimontare il 5-2 subito ad Anfield Road dai Reds, in cui è stato decisivo l'ex di turno Mohamed Salah con 2 gol e 2 assist. I gol di Edin Dzeko e Diego Perotti su rigore hanno dato una nuova speranza alla squadra di Eusebio Di Francesco, cui serve un 3-0 (o un 4-1 come contro il Chievo in campionato) per ribaltare un risultato che è parso quasi scontato per gran parte della gara di andata. Sarebbe la seconda rimonta consecutiva in Champions League dopo il 3-0 nel ritorno all'Olimpico contro il Barcellona nei quarti di finale.

La formazione della Roma: le scelte di Di Francesco

L'allenatore della Roma rinuncia alla difesa a 3 che tanto bene ha fatto contro il Barcellona ma che tanto male ha reso contro il Liverpool. L'escluso è Juan Jesus, con Florenzi (al rientro dopo il riposo contro il Chievo), Manolas (entrato dopo il rosso proprio al numero 5 brasiliano contro i gialloblu) e Fazio centrali, Kolarov esterno sinistro. Il serbo e il 24 sarebbero così arretrati sulla linea di difesa dopo aver giocato a centrocampo ad Anfield nel 3-4-2-1: per la Roma si torna al 4-3-3, con l'assenza di Strootman a centrocampo. Giocherà Lorenzo Pellegrini, apparso decisamente in forma contro il Chievo. Con lui De Rossi e Nainggolan: al belga sarà comunque richiesta la solita dose di inserimenti in area di rigore avversaria oltre al tiro da fuori. In attacco, conferme per l'attacco anti-Chievo: Schick, Dzeko ed El Shaarawy, tutti e tre in gol contro i gialloblu e apparsi decisamente carichi in vista del ritorno di Champions League.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy.

La formazione del Liverpool: le scelte di Klopp

Jurgen Klopp recupera Manè. Fra i convocati ci sono anche gli altri acciaccati Henderson e Alexander-Arnold e torna Adam lallana, assente da tempo per infortunio (stiramento). I reds confermano la formazione anti-Roma dell'andata, con un cambio obbligato a centrocampo: fuori Oxlade-Chamberlain (per lui stagione finita), dentro il suo subentrante ad Anfield: Georginio Wijnaldum. Per il resto scelte praticamente fatte, con Karius in porta, Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk  e Robertson in difesa; a centrocampo oltre all'olandese anche Henderson (che ha subito un leggero infortunio con lo Stoke ma dovrebbe farcela) e Milner, mentre in attacco nessun dubbio: Salah, Firmino (fresco di rinnovo) e Mané.

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané.

1 nuovo post

La Roma batte il Liverpool 4-2 all'Olimpico ma viene eliminata in Champions League a un passo dalla finale. Lo stadio Olimpico a fine partita si alza però in piedi ad applaudire la squadra allenata da Di Francesco, protagonista comunque di una campagna europea che sulla sponda giallorossa del Tevere mancava da oltre 30 anni. Dopo il fischio finale la squadra, con diversi giocatori in lacrime, è andata sotto al Curva Sud per ringraziare i tifosi e il sostegno ricevuto in campo.

- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

Deflusso regolare dallo stadio Olimpico al termine di Roma-Liverpool. E durante la partita nessun petardo o fumogeno è stato esploso né sono stati esposti striscioni non autorizzati. Lo riferisce la Questura di Roma, sottolineando la costante la presenza delle forze dell'ordine all'esterno dell'impianto sportivo. All'incontro erano presenti circa 65mila spettatori che poi in maniera ordinata hanno lasciato in stadio e senza che si verificasse alcuna problematica di ordine pubblico, costantemente vigilati dalle donne e dagli uomini delle forze di polizia, che hanno così garantito la sicurezza di tutti i cittadini. Viene segnalato che oltre alle persone arrestate e denunciate prima che avesse inizio la gara, sono stati arrestati dalla guardia di Finanza anche 2 tifosi del Liverpool accusati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. In più ci sono un altro bagarino romano, denunciato dagli agenti della Divisione Amministrativa e Sociale; un tifoso, di origine maltese, che ha provato a scavalcare per entrare, denunciato dalla Digos per oltraggio e violazione del regolamento dello stadio; un tifoso del Liverpool, di origine tedesca, un cittadino russo ed un italiano che hanno provato a scavalcare per entrare e sono stati sorpresi da agenti del commissariato Prati; un romanista, con precedenti di polizia, denunciato dai carabinieri per minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale.

- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
- di Redazione SkySport24
 

 

 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

La sindaca di Roma Virginia Raggi a quanto si apprende segue la partita allo Stadio Olimpico vicino alla ambasciatrice di Gran Bretagna Jill Morris.

- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

Montezemolo parla con i tifosi del Liverpool a Villa Borghese

 
Luca Cordero di Montezemolo, a passeggio a Villa Borghese con i figli, si è intrattenuto qualche minuto a parlare con i tifosi del Liverpool in attesa di prendere la navetta in direzione stadio Olimpico. "Mi auguro che sia una bella serata di sport, un tifoso mi ha riconosciuto e mi ha chiesto della Ferrari. Speriamo che sia una bella serata di sport, hanno detto che sono contenti di Roma", ha raccontato il manager. 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

"Un giorno all'improvviso", così cantano i tifosi dei Reds

 
- di Redazione SkySport24

Reds ai tifosi: "Non andate allo stadio a piedi"

 
Allarme sicurezza alle stelle nelle raccomandazioni del Liverpool Football Club ai supporter inglesi rilanciate nelle ore precedenti della semifinale di Roma e riprese dalla Bbc. "Ai tifosi - si legge in un avviso dai toni quanto mai preoccupati diffuso dalla società britannica - è fortemente raccomandato usare gli shuttle bus" e, comunque, di "non tentare in qualunque circostanza di andare a piedi verso lo Stadio Olimpico". 
- di Redazione SkySport24

Circa tremila tifosi del Liverpool già allo stadio

 
Sono oltre 30 gli autobus con a bordo i tifosi del Liverpool partiti da piazzale delle Canestre e diretti allo stadio Olimpico per la finale di Champions League. Circa tremila i supporter dei Reds accompagnati finora sulle navette scortate dalle forze dell'ordine. Al momento le operazioni si stanno svolgendo regolarmente. I supporter vengono perquisiti prima di salire sui bus messi a disposizione dall'Atac. 
- di Redazione SkySport24

La famiglia di Sean Cox ringrazia per la solidarietà

 
La famiglia di Sean Cox, il 53enne tifoso irlandese del Liverpool aggredito da alcuni ultrà della Roma prima della semifinale d'andata della Champions fuori da Anfield, ringrazia per i messaggi di solidarietà ricevuti dai supporter dei Reds, dalla comunità locale, da tante persone in giro per il mondo e in particolare dalle due società. Lo si legge in una nota diffusa attraverso i media in Irlanda da un amico, Fergus McNult, a nome della famiglia e del St.Peter Gaa di Dunboyne, club di calcio gaelico di cui entrambi sono dirigenti. McNult precisa che "le condizioni di Sean restano critiche" nell'ospedale in cui è ricoverato per le gravi lesioni alla testa riportate nell'aggressione della settimana scorsa.
- di Redazione SkySport24

Maxi schermo ad Anfield per assistere alla partita

 
Cresce l'attesa a Liverpool tra le migliaia di tifosi dei Reds che non sono volati a Roma, ma che questa sera si sono dati appuntamento ad Anfield per assistere assieme al ritorno contro i giallorossi. Come ormai d'abitudine in questa stagione, i supporter possono assistere a tutte le gare in trasferta del Liverpool su un maxi-schermo installato ai piedi della Kop, la curva del tifo più caldo. Ma questa sera l'atmosfera all'interno dello stadio si annuncia particolarmente carica per via dell'altissima posta in palio. Eppure non è mancata in rete più di una battuta ironica sulle dimensioni del maxi-schermo, in verità non proprio così maxi. "La tv del mio bungalow al mare è piu' grande", ha commentato scherzosamente un tifoso dei Reds.
- di Redazione SkySport24

Non rispettato divieto di bere alcolici

 
Tifosi dei Reds in fila a piazzale della Canestre a Villa Borghese per salire sugli autobus diretti allo stadio. Diversi quelli che nell'attesa, nonostante il divieto, bevono birra in bottiglie di vetro o in bicchieri di plastica. I tifosi inglesi intonano cori della loro squadra. Prima di salire sui bus i Reds vengono perquisiti dalle forze dell'ordine.
- di Redazione SkySport24

Primi bus di tifosi del Liverpool da Villa Borghese all'Olimpico

 
Sono partiti da piazzale delle Canestre a Villa Borghese i primi autobus con i tifosi dei Reds diretti allo stadio Olimpico per assistere alla partita Roma-Liverpool. Prima di salire sui bus i tifosi sono stati controllati dalle forze dell'ordine. Intanto al punto di concentramento dei Reds stanno arrivando altri gruppi di tifosi che sventolano le sciarpe della loro squadra e intonano cori.
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

Villa Borghese blindata, pochi tifosi Reds

 
Villa Borghese super blindata per la semifinale di Champions League di stasera all'Olimpico. In piazzale delle Canestre è stato allestito, infatti, il punto di raccolta dei tifosi del Liverpool da dove 'scortarli' a bordo di autobus fino all'Olimpico. Diversi i mezzi blindati e gli agenti, anche a cavallo, a presidiare la zona. Impiegati inoltre i cinofili. Dodici i pullman pronti a partire per lo stadio, ma al momento sono pochi i tifosi dei Reds presenti a piazzale delle Canestre. Diversi i supporter sono stati avvistati nei locali del centro storico. Alcuni, non rispettando il divieto in vigore da ieri, erano in strada con bottiglie di alcolici che sono state sequestrate.
- di Redazione SkySport24

Due tifosi inglesi fermati a Fiumicino

 
Due tifosi inglesi sono stati fermati all'aeroporto di Fiumicino per possesso di sostanze stupefacenti e segnalati alla Prefettura di Roma. A quanto si è appreso i due giovani segnalati non sarebbero stati arrestati, né denunciati perché il quantitativo di cocaina e hashish che nascondevano addosso era minimo. Nel corso degli sbarchi, avvenuti questa mattina all'aeroporto di Fiumicino da sei voli (cinque charter ed uno di linea) di circa un migliaio di supporter dei Reds, la Polizia di frontiera, nell'ambito dei minuziosi controlli, supportata anche dalle unità cinofile, ha scoperto i due tifosi con la droga in tasca e dopo averli condotti negli uffici di Polizia giudiziaria, ha provveduto al loro segnalamento in Prefettura.
 
- di Redazione SkySport24

Tifosi monitorati, in campo agenti in civile

 
Tutte le procedure di ingresso a Roma da parte dei tifosi del Liverpool sono costantemente monitorate da pattuglie di agenti della polizia dispiegate capillarmente su tutto il territorio anche in abiti civili. Da alcune ore, infatti, stanno atterrando a Fiumicino e Ciampino diversi charter con i supporter inglesi. E' già entrata in vigore, inoltre, la task force messa in campo dalla Questura di Roma per garantire il rispetto dell'ordinanza prefettizia che vieta il consumo di alcol. Nel corso dei controlli in Corso Rinascimento, gli agenti della Polizia Amministrativa e Sociale hanno denunciato un cittadino bengalese che, contravvenendo al divieto, ha venduto bottiglie di birra e tequila a tre turisti inglesi. 
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

Allerta al Campidoglio ma niente allarmismi

 
Nella Capitale in occasione della partita Roma-Liverpool "ci sono dei servizi sia di sicurezza, sia  accoglienza perché non vogliamo far passare questo evento come blindato. Ci sara' un servizio dedicato al trasporto dei tifosi, per garantire loro un percorso protetto di avvicinamento allo stadio. Il punto di raccolta e' piazza delle Canestre, da lì ci saranno delle navette che accompagneranno gratuitamente i tifosi all'interno dello stadio". Lo ha detto il delegato del Campidoglio alla sicurezza Marco Cardilli interpellato in merito. "Per i tifosi del Liverpool l'apertura dei cancelli e' alle ore 17, per evitare contatti con i tifosi della Roma - ha spiegato -. Abbiamo derogato ai turni dei taxi e ce ne saranno di piu' in giro, per chi volesse raggiungere autonomamente la zona dello stadio. In più ci sono anche dei servizi in tutte le principali piazze e punti di aggregazione, ormai abbastanza noti: Campo de' Fiori, piazza del Popolo, etc. Ci sono dei presidi della Polizia locale e delle forze dell'ordine che garantiranno la civile convivenza. Dall'ultima riunione che ci e' stata in Questura non ci sono allarmi specifici, l'attenzione è alta ma senza allarmismi particolari".
- di Redazione SkySport24
 
- di Redazione SkySport24

Russell Crowe risponde a Klopp: "Forza Roma!"

 
"Squadra sbagliata. Forza Roma!!". Con questo tweet l'attore Russell Crowe (che in patria, ovvero in Australia, e' proprietario di una squadra di rugby league) risponde all'allenatore del Liverpool Jurgen Klopp. Ieri lo stesso Klopp parlando alla vigilia della semifinale di ritorno di Champions aveva risposto così a una domanda, di parte inglese, se avesse visto il film 'Il Gladiatore': "certo, e lo vorrei a centrocampo per questa sfida". Oggi è arrivata la risposta di Crowe, che evidentemente fa il tifo per i giallorossi.
- di Redazione SkySport24

AS Roma on Twitter

Twitter“Quando ti mancherà la voce, canta con il cuore... 💛❤️ #ASRoma #RomaLFC #UCL https://t.co/84DpsHNyYV”
- di Redazione SkySport24

Controlli della Polizia nel centro storico

 
Continuano i controlli da parte della Polizia Locale nell'area del centro storico, come effetto delle misure preventive messe in atto in vista della partita di questa sera tra  Roma e Liverpool. Da Fontana di Trevi, via delle Muratte, a piazza di  Spagna, fino al Colosseo: sono state 40 le pattuglie in servizio dal  tardo pomeriggio di ieri, 1 maggio, a tutela delle principali piazze  ed aree di maggiore affluenza turistica del centro storico. Gli agenti hanno effettuato numerosi sequestri di borse, vestiti, ombrelli e  accessori vari. In alcuni casi le violazioni riscontrate sono state  anche di carattere penale, per la vendita di borse con marchi  contraffatti.  Questa mattina, il gruppo Gssu ( Gruppo Sicurezza Sociale Urbana),  durante la prevista attività di monitoraggio nell'area di Piazza di  Spagna ha effettuato oltre 20 sequestri. Gli agenti hanno individuato, attraverso controlli mirati nelle vie della zona, alcuni depositi  utilizzati dai venditori abusivi all'interno di tombini e contatori  Acea. Sono state così recuperate merci di vario tipo, tra cui  bottigliette d'acqua, accessori per telefonia e giocattoli, pronti per essere venduti ai turisti che avrebbero affollato la vicina piazza di  Spagna dopo poche ore. I controlli proseguiranno anche in attuazione  del piano anti degrado e di contrasto all'abusivismo commerciale  avviato dal Comando Generale.
 
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche