Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 maggio 2018

Buffon, l'Uefa apre due procedimenti disciplinari per l'espulsione e lo sfogo dopo Real-Juve

print-icon

Aperti due procedimenti disciplinari contro il capitano bianconero dopo l'espulsione e l'attacco all'arbitro Michael Oliver nel finale della sfida di ritorno di Champions League tra Real Madrid e Juventus

BUFFON CONFERMA: "RIDIREI LE STESSE COSE"

COSA AVEVA DETTO BUFFON ALL'ARBITRO OLIVER

REAL-JUVE: COM'ERA ANDATA

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

La decisione arriva a un mese esatto dopo il ritorno dei Quarti di Champions League tra Real Madrid e Juventus. L’Uefa ha aperto due procedimenti disciplinari contro Gianluigi Buffon: uno per le proteste arrivate dopo l'assegnazione di un calcio di rigore al Real Madrid, a causa di un fallo di Benatia su Lucas Vazquez. L'arbitro Michael Oliver ha estratto il cartellino rosso nei confronti del capitano bianconero, in un rocambolesco finale di partita che ha determinato l’eliminazione della Juventus. L’altro per violazione dei principi generali di comportamento, riguardanti soprattutto lo sfogo post-gara davanti alle telecamere. La posizione di Buffon sarà discussa davanti alla Commissione di controllo, etica e disciplina dell’Uefa il 31 maggio prossimo. Con il risultato di 0-3 a favore della Juventus, che avrebbe così raggiunto i supplementari per provare a giocarsi la qualificazione alle semifinali di Champions League, in pieno recupero della sfida al Bernabeu, un fallo di Benatia su Lucas Vazquez ha convinto l’arbitro inglese Michael Oliver ad assegnare un calcio di rigore al Real Madrid. Dopo lo sforzo mentale e l’adrenalina profusa a caccia del risultato, la decisione ha creato un finale davvero pieno di nervosismo e tensione. Gigi Buffon ha fronteggiato l’arbitro. Visto che le proteste continuavano, Oliver ha allora estratto il cartellino rosso. Dal dischetto, Cristiano Ronaldo ha trasformato il penalty mandando direttamente la sua squadra in semifinale. Nel post-partita, davanti alle telecamere, Buffon si era rivolto ancora contro Oliver accusandolo di non avere sensibilità, di essere inadeguato e avere un "bidone dell’immondizia al posto del cuore". Ora la decisione dell’Uefa, che potrebbe arrivare in ritardo: escludendo sorprese, infatti, il capitano bianconero dovrebbe ritirarsi al termine della stagione. Una squalifica, non sarebbe dunque mai scontata. Lo stesso giorno in cui saranno discussi i procedimenti disciplinari nei confronti di Buffon, lo stesso organismo discuterà il caso del presidente della Roma James Pallotta: nei giorni scorsi era stato aperto un procedimento anche nei suoi confronti per "condotta impropria". 

Tutti i video della Champions della Juve

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi