Klopp su Real Liverpool: "Tra me e Zidane sceglierei... Zidane!"". Van Dijk: "Pronti per la finale"

Champions League

Klopp e i suoi giocatori hanno presentato in conferenza stampa la finale di Champions contro il Real Madrid. L'allenatore del Liverpool: "Zidane era migliore di me come giocatore prima ed è migliore come allenatore adesso". Van Dijk: "Abbiamo meritato questa finale". Henderson: "Può succedere di tutto, daremo il massimo"

REAL MADRID-LIVERPOOL, IL LIVE DELLA FINALE

ZIDANE: "RONALDO E' AL 140%"

SALAH INTERROMPE IL RAMADAN PER LA FINALE

Alla vigilia della finalissima di Champions League tra Real Madrid e Liverpool, Klopp e i suoi giocatori si sono presentati come di consueto in conferenza stampa per rispondere alle domande dei giornalisti. Tante le questioni e i temi alla vigilia, dalla sfida tra Salah e Cristiano Ronaldo (due possibili vincitori del Pallone d'Oro), allo scontro tra due maestri del calcio come Klopp e Zidane, fino ad arrivare al nodo Ramadan legato a Salah. Di questo, e di moltro altro ancora, hanno parlato Klopp, Van Dijk ed Henderson in conferenza stampa.

Klopp: "Salah ha un potenziale enorme"

"Io sono il responsabile di tutto ciò che non va e allo stesso modo sono il responsabile insieme ai miei ragazzi dei successi: questo è l’importante. Lavoriamo sui nostri punti di forza. Stiamo lavorando da inizio stagione per momenti come questi. Sicuramente i giocatori saranno emozionati, ma è normale. Gli dirò di fare quello che sanno fare, di giocare a calcio e di aproffittare di ogni chance, ma cercheremo di arrivare nel modo più normale a questa partita. Una finale di Champions League è qualcosa di fantastico. Come allenatore hai un sacco di cose da fare per preparare una gara del genere. Devi essere convinto, fresco, calmo. La finale raggiunta alla guida del Borussia Dortmund? Di sicuro che ero più eccitato quella volta. Salah ha stoppato il Ramadan? La religione è qualcosa di privato, quindi non voglio parlare di questo. Salah è pronto. Se è allo stesso livello di CR7? Non ci interessa questo aspetto. Salah è in forma e ha un potenziale enorme, ha fatto una stagione incredibile. Chi sceglierei tra me e Zidane? Sceglierei sempre lui, era migliore come giocatore prima ed è migliore come allenatore adesso. Non ho problemi a dirlo. Possono succedere tante cose in una finale così, rispettiamo il Real Madrid, ma crediamo in noi stessi. Non ho mai pensato alla mia filosofia, io penso solo al gioco da impostare sul campo. Il mio dovere è adattare il mio calcio ai giocatori che ho a disposizione. Naturalmente ci adatteremo anche al livello e alla qualità del Real Madrid, non possiamo ignorare la loro qualità. Sicuramente possiamo vincere. Il percorso che abbiamo fatto in Champions ha creato tra di noi uno spirito speciale: adesso siamo pronti per vincere questa Coppa, possiamo farcela".

Van Dijk: "Abbiamo meritato questa finale"

"E’ fantastico poter giocare questa finale, vogliamo dare il massimo. Dal primo giorno tutto lo staff mi ha aiutato ad integrarmi e mi aiuta ancora oggi per fare bene. Il Liverpool e Anfield sono la mia casa Vogliamo vincere la Champions, meritiamo questa finale. Non abbiamo bisogno di motivazioni extra. Tutti sono pronti, siamo qui e daremo tutto ciò che abbiamo".

Henderson: "Può succedere di tutto"

"Sto bene, non si tratta di me, ma della squadra. Siamo pronti per questa finale e vogliamo vincerla. Sono tranquillo, quando inizierà la partita sarò pronto per dare il massimo. Può succedere di tutto in una finale di Champions. Sappiamo che il Real Madrid è fantastico, ma noi abbiamo una grande società alle spalle. Vogliamo fare un altro passo avanti , abbiamo le giuste motivazioni. Desideriamo vincere la Champions League. Se giochiamo ai livelli di cui siamo capaci, so che possiamo fargli male. Klopp o Zidane? Non so come sia Zidane ma, noi giocatori ci riteniamo molto privilegiati a lavorare con Klopp. Siamo fortunati ad averlo con noi, quello che ha fatto per questo club è incredibile. I tifosi sono una parte enorme di Liverpool. Non sono sicuro di quanti saranno qui domani, ma speriamo che possano creare un’atmosfera simile ad Anfield perché è stato importante su di noi per arrivare così lontano”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche