Real Madrid-Liverpool, le probabili formazioni: Bale in panca, gioca Isco. Klopp con Milner

Champions League

Tutto pronto per la finale di Champions, ecco le formazioni ufficiali. Zidane ha scelto: niente BBC in avanti e Isco titolare nel ruolo di trequartista alle spalle di Benzema e Ronaldo. Klopp recupera solo Milner e lo schiera in mezzo al campo. In avanti tridente d'attacco confermatissimo: Salah-Firmino-Mané

REAL MADRID-LIVERPOOL, IL LIVE DELLA FINALE

SALAH E IL RAMADAN, CR7 E I CORI PER LUI: KIEV IN FESTA

CURIOSITÀ SULLA FINALE

Tradizione da entrambe le parti, conferma Real, sorpresa Liverpool. Perché gli spagnoli stanno puntando alla quarta Champions in cinque anni, mentre i Reds forse non si attendevano nemmeno il cammino fino alla finale di Kiev. Ronaldo contro Salah, Klopp contro Zidane. Tanti gol e tanto spettacolo, ma certamente anche molta tattica nella finalissima che vale una stagione. Zero titoli per gli inglesi, per il Real, invece, già in bacheca le Supercoppe Europea e di Spagna e il Mondiale per Club. Ma con una Liga e una Coppa del Re da riscattare. Tutto dunque in novanta minuti: ecco come se li giocheranno i due allenatori

Zidane come a Cardiff

Real che vince non si cambia. Nella serata più importante della stagione, Zidane conferma la squadra che un anno fa batté la Juve ed alzò la sua dodicecima Coppa dei Campioni, rinunciando alla BBC e schierando Isco, decisivo contro i bianconeri, alle spalle della coppa Benzema-Ronaldo. Era l'unico dubbio della vigilia, sciolto a poche ore dal match dall'allenatore francese. Per il resto, grazie anche al fatto che il Real non ha nemmeno un giocatore tra squalificati e infortunati, la solita formazione. Navas tra i pali, Ramos-Varane coppia di centrali e Marcelo sulla fascia sinistra, col recuperato Carvajal a destra. In mezzo, alle spalle di isco, il solito terzetto composto da Modric, Casemiro e Kroos.

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Benzema, Ronaldo. All. Zidane

Klopp ritrova Milner

Nessuna novità rispetto al Liverpool che ha eliminato la Roma in semifinale. Oxlade Chamberlain è ancora indisponibile, Emre Can e Lallana sono recuperati solo sulla carta, pertanto in mezzo al campo verrà confermato ancora una volta Milner, rientrato anche lui in extremis ma più pronto dei suoi due colleghi di reparto. per il resto, come detto, squadra che non si tocca. In avanti il tremendo tridente composto da Salah, Firmino e Mané. In difesa il quartetto sarà composto dai due terzini adattati Alexander-Arnold e Robertson, con i solidi Lovren e van Dijk in mezzo. Henderson guiderà la squadra da capitano, Wijnaldum giocherà alla sua destra al posto di Oxlade-Chamberlein, proprio come in semifinale. E' tutto pronto, anche la Coppa è già nello stadio.

Liverpool (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Mané. All. Klopp

I più letti