Napoli-Liverpool, tutto quello che c'è da sapere sul match di Champions 2018

Champions League

La squadra di Ancelotti affronta i Reds nella seconda giornata della fase ai gironi di Champions League: dopo il mezzo passo falso contro la Stella Rossa, gli azzurri devono fare punti. Data, orari, precedenti e curiosità: tutto quello che c'è da sapere sull'incontro

NAPOLI-LIVERPOOL LIVE

Il Napoli si tuffa sulla Champions dopo la sconfitta in campionato contro la Juventus: al San Paolo arriva il Liverpool ed è già una partita decisiva. Dopo il pareggio di Belgrado, infatti, gli azzurri devono fare necessariamente dei punti se vogliono sperare nella qualificazione. Nel gruppo C c'è infatti anche il Paris Saint-Germain, che ospita la Stella Rossa e cerca il riscatto dopo il ko con i Reds nella prima giornata.

Quando e dove si gioca Napoli-Liverpool?

Il match, valido per la seconda giornata dei gironi di Champions League, si disputerà allo stadio San Paolo di Napoli mercoledì 3 ottobre alle ore 21:00.

Dov'è possibile guardare Napoli-Liverpool?

La partita verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Football (canale 203), a partire dalle ore 21:00.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Quello di mercoledì sarà il terzo incontro ufficiale tra Napoli e Liverpool: i due precedenti risalgono alla fase a gironi di Europa League 2010/11. A Napoli la partita fini 0-0, ad Anfield vinse il Liverpool 3-1 grazie ad una tripletta di Steven Gerrard, dopo l'iniziale vantaggio di Lavezzi. Le due squadre si sono affrontate anche recentemente, ma in amichevole: lo scorso 4 agosto, a Dublino, gli uomini di Klopp si sono imposti per 5-0.

Curiosità

Il Napoli torna ad affrontare una squadra inglese al San Paolo dopo quasi un anno: nella scorsa edizione della Champions League, infatti, la squadra allora alleanata da Sarri sfidò il Manchester City di Pep Guardiola perdendo 4-2: si tratta dell'unica sconfitta in casa per il Napoli contro club inglesi (4 vittorie e un pareggio). Nel complesso, il Napoli ha vinto 16 degli ultimi 26 incontri europei disputati al San Paolo, pareggiandone 6 e perdendone 4. Klopp, invece, torna da avversario nella città partenopea: nel 2013 il suo Borussia Dortmund fu sconfitto dagli azzurri in un match della fase a gironi (2-1, con gol di Insigne e Higuain). In quell'occasione Klopp fu espulso dall'arbitro e guardò il match dagli spogliatoi, "accolto" dal custode del San Paolo con un caffe. Il suo Liverpool, però, è decisamente una squadra "europea": l'anno scorso ha centrato l'8^ finale di Champions della sua storia, con una media realizzativa di 3 gol e mezzo a partita. Nelle ultime 14 partite europee, il Liverpool ha perso solo due volte: l'ultima proprio in Italia, contro la Roma, un 4-2 che però non impedì ai Reds di andare a Kiev.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Napoli è reduce dal ko in campionato contro la Juventus, la seconda sconfitta (entrambe in trasferta) in sette giornate. In casa la squadra di Ancelotti ha sempre vinto (contro Milan, Fiorentina e Napoli). Il Liverpool, nell'ultimo turno di Premier League, ha pareggiato 1-1 a Stamford Bridge contro il Chelsea interrompendo la striscia di 6 vittorie consecutive. In classifica è al primo posto, a quota 19 punti con il Manchester City.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.