Roma-CSKA Mosca, tutto quello che c'è da sapere sul match di Champions 2018

Champions League

Sarà la quinta volta che Roma e CSKA Mosca si affrontano. Il bilancio dei precedenti al momento è in favore dei giallorossi, che hanno battuto due volte i rivali, pareggiando e perdendo in una sola occasione. Di Francesco si affida a Dzeko, che in Champions League è una garanzia

ROMA-CSKA MOSCA LIVE

In pochi avrebbero pronosticato CSKA Mosca e Roma rispettivamente prima e seconda nel girone di Champions League dopo due giornate. Eppure i russi, reduci nella competizione dal successo sul Real Madrid, hanno conquistato la vetta. La squadra di Eusebio Di Francesco, tuttavia, ha un’ottima occasione per operare il sorpasso che ridarebbe fiducia all’ambiente dopo le recenti delusioni.

Quando e dove si gioca Roma-CSKA Mosca?

La partita tra Roma e CSKA Mosca è prevista per martedì 23 ottobre alle ore 21:00 allo stadio Olimpico di Roma.

Dov'è possibile guardare Roma-CSKA Mosca?

La partita su satellite e fibra verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena (canale 204) e sul canale 253. Sul digitale terrestre la partita sarà visibile live in HD sul canale 384.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Roma e CSKA Mosca si sono incontrate due volte in Champions League: la Roma ha vinto 5-1 in casa e pareggiato 1-1 in trasferta nella fase a gironi 2014/15. Considerando tutte le coppe europee, i precedenti dicono due vittorie per i giallorossi, un pareggio e una sconfitta (risalente alla Coppa delle Coppe dell'ottobre del 1991). Precedenti piuttosto positivi contro le italiane in Italia, per il CSKA, che in trasferta ha vinto in tre occasioni su otto.

Curiosità

Le statistiche più interessanti sono relative alla frequenza con cui le due squadre subiscono gol in Europa. La Roma ha vinto tutti gli ultimi sei incontri casalinghi di Champions League, segnando 17 gol e subendone solo due in questo parziale. Il CSKA Mosca di rimando dopo 32 gare di fila con almeno un gol subito ha mantenuto la porta inviolata in due delle ultime quattro partite di Champions League, inclusa la vittoria per 1-0 sul Real nella scorsa giornata. Se i russi non uscissero sconfitti dall'Olimpico, potrebbero rimanere imbattutto nelle prime tre gare di un girone di Champions per la seconda volta nella loro storia (la prima fu nel 2006/07). Il duello nella partita riguarda i due attaccanti, Edin Dzeko e Nikola Vlasic. L’attaccante della Roma ha segnato una tripletta nell’ultimo match di Champions League disputato ed è stato direttamente coinvolto in 13 reti nelle ultime 13 partite di Champions giocate (11 gol, due assist). Vlasic ha partecipato attivamente a tutti e tre i gol del CSKA Mosca in questa Champions League (due gol e un assist).

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

L’avvicinamento della Roma alla sfida non è dei più sereni. Dopo quattro vittorie consecutive, la squadra di Di Francesco è caduta clamorosamente in casa contro la Spal, che invece era reduce da quattro sconfitte di fila. Mancavano i senatori, i giocatori con maggiore esperienza e spessore caratteriale, ma di fatto resta l’incidente di percorso a cui i giallorossi non sono nuovi. Dopo la vittoria sul Real Madrid, il CSKA Mosca ha incontrato qualche difficoltà: la sconfitta in casa nel derby con il Lokomotiv e l’eliminazione ai rigori nella coppa di lega arrivata per mano del Tyumen, squadra di seconda divisione. La vittoria contro l’Anzhi in campionato, nell’ultima giornata, ha ridato nuova linfa ai russi, al momento secondi in classifica a sei punti dallo Zenit capolista.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport