Manchester, troppo traffico. E Mourinho raggiunge Old Trafford a piedi

Champions League

Manchester in preda al traffico più totale a poche ore dall’inizio della sfida fra lo United e la Juventus. I bianconeri sono arrivati ad Old Trafford solo un’ora prima del calcio d’inizio, mentre i Red Devils hanno evitato i problemi pre Valencia cambiando albergo. Il più furbo di tutti? Mourinho, arrivato a piedi…

VIDEO. MOURINHO FA IL TRIPLETE AI TIFOSI JUVE

RITARDO CON IL VALENCIA: MULTA PER LO UNITED

PROBLEMA TRAFFICO: LO UNITED CAMBIA ALBERGO PER LA GARA CON LA JUVE

Il Manchester United ha dovuto pagare una multa di 15mila euro per essere arrivato in ritardo all'Old Trafford in occasione della gara contro il Valencia a causa del traffico. Per questo motivo, in vista della gara con la Juventus, i Red Devils hanno scelto un hotel più vicino allo stadio. Avrebbero dovuto fare lo stesso i bianconeri, arrivati a destinazione solo ad un’ora esatta dal calcio d’inizio. Strade intasate, colpa della partita e non solo. In città , in fin dei conti, è tornato Ronaldo, nessuno se lo vuole perdere. Dalla tribuna o dalla televisione di casa, la musica è la stessa per tutti: staccare da lavoro il prima possibile per potersi godere il match.

Mou: "Sono arrivato allo stadio a piedi"

Gli inglesi hanno cambiato hotel, dunque, ma questo è servito a poco. La squadra di Mourinho, infatti, è comunque rimasta intrappolata sul pullman per circa 45’, con l’incubo concreto di poter tardare ancora. Chi, invece, non ha dovuto fare i conti con problemi o ansie varie è stato proprio lo Special One. Come? A spiegarlo è stato direttamente lui ai microfoni di Sky Sports: “Semplice, sono arrivato allo stadio a piedi – ha spiegato sorridendo – ho camminato fra i tifosi, ma nessuno mi ha riconosciuto. Avevamo fatto presente ai delegati Uefa il problema del traffico già dopo i fatti accaduti prima della gara con il Valencia e so che anche i bianconeri hanno avuto delle difficoltà”. Tattica vincente quella del portoghese, dunque. Che avrà respirato l’atmosfera della città a pochi minuti dal calcio d’inizio. Young Boys e Valencia hanno pareggiato 1-1 nell’anticipo, un risultato che fa contento lui e i suoi ragazzi. Una motivazione in più per giocare con la mente sgombra dalle preoccupazioni e con la consapevolezza che tre punti aggiungerebbero un mattone importante per la qualificazione agli ottavi. Traffico permettendo, ovviamente. E se dovesse portare fortuna, magari Josè raggiungerà Old Trafford a piedi un po’ più spesso
 

I più letti