Barcellona Inter 2-0: gol e highlights. Decidono l'ex Rafinha e Jordi Alba

Al Camp Nou, l'Inter stavolta non riesce a rimontare. Dopo essere andata in svantaggio al 32' (gol dell'ex Rafinha), i nerazzurri hanno subito il raddoppio all'83' di Jordi Alba. Buon atteggiamento dei nerazzurri nella ripresa, in partita fino all'80', ma il Barcellona ha vinto con merito

BARCELLONA-INTER MINUTO PER MINUTO

INTER, LA CLASSIFICA DEL GIRONE B E TUTTI I RISULTATI DI CHAMPIONS

BARCELLONA-INTER 2-0

32' Rafinha, 83' Jordi Alba

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Arthur (77' Vidal); Rafinha (72' Semedo), Suarez, Coutinho (88' Munir). All. Valverde

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva (46' Politano), Borja Valero (63' Lautaro Martinez), Perisic (76' Keita Baldé); Icardi. All. Spalletti

Ammoniti: Suarez (B), Brozovic (I), Lautaro Martinez (I)

1 nuovo post
72' - CAMBIO BARCELLONA. Valverde si copre: esce Rafinha, entra Semedo
- di Redazione SkySport24
71' - TRIPLA OCCASIONE DEL BARCELLONA. Parte tutto da una giocata di Arthur: Suarez prima chiama Handanovic a una bella parata. Sugli sviluppi dell'azione Coutinho colpisce la traversa. Ancora l'uruguaiano ci prova di "vaselina": palla alta
- di Redazione SkySport24
70' - Calcio d'angolo battuto da Politano dalla destra: Piqué allontana e innesca il contropiede
- di Redazione SkySport24

Pronto a entrare Semedo per il Barcellona

- di Redazione SkySport24
68' - Suarez con l'esterno serve Rakitic che ci prova dalla distanza: Handanovic para senza problemi
- di Redazione SkySport24

Per Lautaro Martinez è l'esordio in Champions League: non aveva mai giocato nelle precedenti sfide contro Tottenham e Psv

- di Redazione SkySport24
66' - Il tiro di Suarez non finisce in porta: deviazione della barriera nerazzurra. Brozovic, l'unico a non saltare dei compagni, si abbassa e salva un gol
- di Redazione SkySport24
66' - Stessa posizione della punizione calciata da Coutinho sul finire del primo tempo
- di Redazione SkySport24
65' - Punizione ancora in posizione pericolosissima del Barcellona fischiata per un fallo di Miranda su Suarez
- di Redazione SkySport24
63' - CAMBIO INTER. Pronto a entrare Lautaro Martinez: l'argentino prenderà il posto di Borja Valero. Seconda sostituzione per Luciano Spalletti
- di Redazione SkySport24
62' - AMMONIZIONE PER IL BARCELLONA. Primo giallo del match per un intervento a gamba tesa di Suarez su Miranda. Giallo per l'attaccante blaugrana
- di Redazione SkySport24
61' - OCCASIONE BARCELLONA: ANCORA HANDANOVIC!!! Errore di Asamoah che serve praticamente un assist a Langlet, ma sul piede sbagliato e Handanovic para
- di Redazione SkySport24
59' - OCCASIONE BARCELLONA! Suarez recupera palla su Asamoah, si accentra e tira ma colpisce Handanovic. Corner
- di Redazione SkySport24
56' - Prolungato possesso palla del Barcellona al limite dell'area di rigore dell'Inter, poi palla recuperata da Brozovic. I nerazzurri ora provano a proporre gioco
- di Redazione SkySport24
52' - ANCORA OCCASIONE INTER: Errore di Arthur in area, Icardi recupera il pallone e di tacco serve Politano: tiro ancora alto. Ma che opportunità!
- di Redazione SkySport24
50' - OCCASIONE INTER. Politano, cross perfetto dalla destra a cercare Perisic: Ter Stegen ci mette la manona e manda in corner
- di Redazione SkySport24
48' - Il gioco ripartirà con una punizione per il Barcellona per un fallo di Borja Valero su Piqué 
- di Redazione SkySport24
RIPARTITI!
- di Redazione SkySport24
Squadre pronte per entrare di nuovo in campo: Politano prenderà il posto di Candreva
- di Redazione SkySport24
Spalletti prova subito a cambiare qualcosa: entrerà Matteo Politano. Al posto di chi? Vediamo...
- di Redazione SkySport24

C'è vita anche senza Leo Messi. Il Barcellona al Camp Nou conferma la sua (quasi) imbattibilità in casa nelle partite di Champions e batte 2-0 l'Inter. Sconfitta indolore per i nerazzurri che grazie al pareggio per 2-2 tra Psv e Tottenham nella sfida giocata a Eindhoven alle 19, mantengono cinque punti di vantaggio sugli Spurs di Pochettino, alla vigilia di questa Champions dati come secondi favoriti del girone dietro ai blaugrana di Valverde. Il Barcellona, senza il suo numero 10, che assiste alla partita in tribuna con il gesso e il piccolo Thiago, aggredisce subito l’Inter costringendola a stare dietro. È proprio la qualità in mezzo al campo, la personalità per saltare la linea di pressing avversaria che manca ai ragazzi di Spalletti che si affidano a un super Handanovic per evitare un passivo molto più pesante. Al 32' la sblocca l’ex Rafinha. Il brasiliano raccoglie un assist perfetto di Suarez e batte Handanovic. Poi si disseta dalla borraccia dell’ex compagno. Dopo aver contribuito al meglio alla conquista della qualificazione in Champions League dell’Inter nella scorsa stagione, è rimasto ancora uno di loro. Il Barça attacca e aggredisce su ogni pallone, i nerazzurri conquistano palla ma non riescono a tenerla. Proprio quanto reclamato alla vigilia da Spalletti, che aveva avvertito: "Dobbiamo tenere palla", alla fine si è verificato. Al contrario.

Buono invece l’atteggiamento nella ripresa dell'Inter che almeno per una mezz'ora riesce a costruire qualcosa in più: due occasioni importanti per Politano a inizio ripresa su tutte. Buona la fase di aggressione per recuperar palla, qualcosa in meglio anche nel saltare la linea di pressione avversaria. Spalletti lancia in campo Lautaro Martinez, Politano (a inizio ripresa per Candreva), Keita (per Perisic) ma non basta. Perché all’83' una percussione di Rakitic apre il campo: palla per Jordi Alba che batte ancora Handanovic. La classifica è ancora positiva. E c’è un ritorno importante a San Siro fra due settimane.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport