Manchester United, Mourinho: "Juve favorita in Champions. Le tre dita? Tifosi legati ai ricordi"

Dopo la sconfitta dell'andata lo United vuole riscattarsi e provare a mettere pressione alla Juve allontanando, di conseguenza, la minaccia per il passaggio agli ottavi: "Loro squadra super, la favorita numero uno per la vittoria finale del torneo" Le parole di Mourinho in conferenza stampa: "Il gesto delle tre dita? Con la Juve rapporto ottimo, ma i suoi tifosi non sono stati corretti"

JUVE-MANCHESTER UTD LIVE

CHAMPIONS, CLASSIFICHE E RISULTATI

CHAMPIONS, IL CALENDARIO DELLA 4^ GIORNATA

1 nuovo post
Domanda per Pogba: sul rapporto con Mourinho
"E' un normale rapporto, come tutti quelli tra giocatore e allenatore. Lui è il boss... lui decide e io mi comporto di conseguenza"
- di ninocr
Domanda per Pogba: sul passaggio di CR7 alla Juve
Quando è arrivato a Torino ho subito pensato alla forza che può portare alla Juve. Giocare con uno come lui, come Neymar o come Messi è sempre un piacere. Fa gol con la stessa semplicità con cui beve un bicchiere d'acqua". 
 
- di ninocr
Domanda per Pogba: se la Champions è un suo obiettivo
"Sicuramente è uno di quei trofei che voglio vincere dopo aver già portato a casa un Mondiale. Non abbiamo iniziato nel migliore dei modi, ma la stagione è ancora lunga". 
 
- di ninocr
Domanda per Pogba: se rimpiange di essere tornato allo United
"Tornare qui è stata una mia scelta, anche se la Juve stava giocando la Champions mentre lo United l'Europa League. No, non ho nessun rimpianto. Sono contento di essere qui e voglio riportare il club al top. 
 
- di ninocr
Domanda per Pogba: sul suo momento allo United
"Sto vivendo un'esperienza fin qui positiva. Da quando sono tornato abbiamo vinto alcuni trofei e stiamo continuando a crescere. Questa è la mia terza stagione allo United ed è ancora lunga. Voglio vincere ancora e siamo in corsa per farlo"
 
 
- di ninocr
Domanda per Mourinho: sul rapporto con Pogba
"Parla la stampa, parla Paul. L'importante è quello che dico io: è un buon rapporto, tra giocatore e allenatore".
- di ninocr
Domanda per Mourinho: sulle sorti del girone H
"Sicuramente, quella contro la Juventus, non sarà una gara da sottovalutare. Ma nemmeno cruciale per noi, dato che poi dovremo affrontare Valencia e Young Boys. Ci saranno ancora due gare, che affronteremo lottando fino all'ultimo minuto. Non voglio pensare a cosa arriverà dopo".
- di ninocr
Domanda per Mourinho: sulla difesa e sui troppi gol subiti
"Sì, subiamo troppo, ma credo di essere capace di organizzare la difesa. Abbiamo delle debolezze che spesso nascondiamo, ma a volte no".
 
- di ninocr
Domanda per Mourinho: Sul momento in Premier, anche in confronto a quello del City
"Il lavoro quotidiano, da parte nostra, è positivo. Purtroppo non riusciamo ad iniziare le partite nel migliore dei modi, ma l'importante è finirle bene. Detto questo, trovarsi sempre a rincorrere diventa difficile. Ci è successa la stessa cosa anche all'andata con la Juve. Domani, qualora dovessimo approcciare la gara in malo modo, sarà molto difficile recuperare. La Juve è una super squadra, la favorita numero uno per vincere la competizione"
 
- di ninocr
Domanda per Mourinho: sulla partita di andata e il gesto delle tre dita
"La gara in sé è stata molto corretta, con pochissime ammonizioni. Lo è stata nel pre e anche nel post. Ma i tifosi della Juventus nel finale non hanno avuto un comportamento bello. Il rapporto con la società e con Max è molto corretto, quasi di amicizia con lui. I tifosi, invece, sembrano ancora vittime di certi ricordi negativi, che risalgono alla mia avventura in Italia"
 
- di ninocr

Inizia la conferenza stampa di Mourinho e Pogba 

- di ninocr

Manchester United in evidente ritardo intanto. L'inizio della conferenza stampa era previsto per le 18:45, ma Mourinho e Pogba devono ancora arrivare

- di ninocr

Il Manchester ha vinto gli ultimi due precedenti di Champions League in casa della Juventus, segnando tre reti in ognuno di questi: 3-2 ad aprile 1999 e 3-0 a febbraio 2003. Nessuna squadra ha sconfitto più volte la Juve in casa degli inglesi in Champions League

- di ninocr

La Juventus potrebbe bissare il successo dell'andata. L’ultima volta in cui il Manchester United ha perso entrambe le sfide contro la stessa squadra nella fase a gironi di Champions League risale all’edizione 2001/02 contro il Deportivo La Coruña

- di ninocr

Con Mourinho in sala stampa ci sarà anche Paul Pogba, altro grande ex della partita

- di ninocr

Sarà la partita di Cristiano Ronaldo: l'ultimo gol segnato in Champions League è proprio quello siglato a Madrid contro la Juventus: dopo aver segnato dal dischetto al 90° minuto contro i bianconeri ad aprile con la maglia del Real Madrid, ha giocato 389 minuti e tentato 15 tiri senza segnare

- di ninocr

Questo è il 14° confronto in tutte le competizioni europee fra Juventus e Manchester United: i bianconeri hanno ottenuto sei successi, cinque gli inglesi e due pareggi completano il bilancio

- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.