Juventus Valencia, Cancelo: "Per me è una partita speciale, ma voglio i tre punti"

Champions League

Le parole del terzino portoghese alla vigilia della sfida dello Stadium contro la sua ex squadra: "Con lo United meritavamo di vincere, martedì niente scherzi: dobbiamo chiedere il discorso qualificazione. Lavoro per diventare il migliore, ma oggi il più forte terzino destro è Dani Alves"

JUVE-VALENCIA LIVE

CHAMPIONS, LA JUVE SI QUALIFICA AGLI OTTAVI SE...

Quella contro il Valencia è una partita speciale per Joao Cancelo. Il terzino destro della Juventus ha giocato al Mestalla dal 2014 al 2017, prima di sbarcare in Italia. Davanti al suo vecchio pubblico, nello 0-2 bianconero dell'andata, era stato uno dei migliori in campo. Il difensore portoghese giocherà contro il suo passato, ma non ammette altri cali di concentrazione: "La squadra è in fiducia, vogliamo i tre punti per chiudere il discorso qualificazione - ha detto ai microfoni di Sky Sport -. Per me sarà una partita speciale, ho passato degli anni belli lì. Ora però sono un giocatore della Juve e devo vincere con questa maglia. Il Valencia ha ottimi giocatori e una buona organizzazione collettiva". 

"Dani Alves il più forte, lavoro per diventare il migliore"

"La partita contro il Manchester United è stata strana - ha proseguito Cancelo -. Abbiamo creato molte occasioni da gol e controllato da gara. Meritavamo di vincere e invece abbiamo perso, il calcio è strano". Una battuta anche sui suoi margini di crescita: "In Spagna ho imparato molto e così sto facendo anche in Italia. Voglio continuare a crescere per diventare il migliore. Oggi chi è il terzino destro più forte del mondo? Dani Alves, senza alcun dubbio".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport