Youth League, la Juventus batte 3-0 il Valencia: secondo posto e playoff

Champions League

La Primavera della Juventus batte il Valencia per 3-0 e blinda il secondo posto nel girone alle spalle del Manchester United. I bianconeri dovranno ora affrontare un turno playoff per conquistare la qualificazione agli ottavi di finale

JUVE-VALENCIA LIVE

CHAMPIONS, LA JUVE SI QUALIFICA AGLI OTTAVI SE...

JUVENTUS-VALENCIA 3-0

21' aut. Huesca, 41' Portanova, 93' Nicolussi

La Primavera della Juventus vince nel quinto turno del girone della Youth League, blindando così il secondo posto che vale la qualificazione ai playoff. A differenza della Champions League, infatti, in questo torneo non si qualificano direttamente le prime due agli ottavi di finale. La prima del girone ha accesso alla seconda fase, mentre la seconda deve affrontare un turno intermedio contro le otto vincitrici del tabellone che comprende le squadre che hanno trionfato nei rispettivi campionati giovanili nazionali. Nel girone H, quello che riguarda proprio i bianconeri, il primo posto è stato conquistato dal Manchester United, che quindi va di diritto agli ottavi di finale. La Juventus, invece, attende di conoscere l'avversaria da affrontare nel turno playoff per guadagnarsi un posto tra le prime sedici d'Europa anche in Youth League.

2-0 Juve all'intervallo

Contro il Valencia, a Torino, i bianconeri allenati da Francesco Baldini vincono nettamente, regalandosi il secondo posto aritmetico. La Juventus parte subito forte, sfiorando il vantaggio dopo pochi minuti con un rigore in movimento di Petrelli che viene respinto dal portiere avversario. La squadra di Baldini domina nella prima fase di gioco e il gol arriva puntuale, al 21': Petrelli si presenta a tu per tu con Huesca, il portiere spagnolo respinge la conclusione che viene però ribadita in rete da una scivolata di Nicolussi. Azione confusa ma efficace, con tanto di deviazione decisiva del portiere, e Juventus in vantaggio. I bianconeri continuano a fare la partita, con il Valencia che si difende e prova a ripartire in contropiede. Petrelli si fa parare un colpo di testa da Huesca, ma il raddoppio è soltanto rimandato. Al 41' è Portanova a sfruttare un fantastico assist di Nicolussi, bravissimo nello smarcare il suo compagno di squadra con un geniale colpo di tacco. Gara in discesa già nel primo tempo, conclusa con un meritato 2-0 per i bianconeri.

Tris Nicolussi, Juve ai playoff

Nel secondo tempo prova una reazione il Valencia, che dopo una decina di minuti sfiora il gol con una bella punizione di Esquerdo che si perde di poco a lato. I bianconeri si difendono con ordine, nonostante i tentativi della squadra spagnola. Al 25' ci vuole una grande chiusura di Anzolin per evitare il gol del 2-1, con Garre fermato proprio al momento della conclusione vincente. Poco dopo il Valencia chiede un calcio di rigore, mentre la Juventus sfiora il tris con un bel pallonetto di Portanova che si perde di poco a lato. Il 3-0, però, è soltanto rimandato di una decina di minuti. In pieno recupero, infatti, Nicolussi trova la meritata gioia personale dopo una gara da assoluto protagonista. Il calciatore bianconero trasforma un grande assist di Petrelli, chiudendo definitivamente la partita. La Juventus festeggia quindi quest'importante vittoria, che non vale però la certezza di giocare gli ottavi di finale della Youth League visto il contemporaneo successo del Manchester United per 6-2 contro lo Young Boys. I Red Devils sono già nelle prime sedici d'Europa, la formazione bianconera dovrà affrontare un turno contro una delle squadre presenti nell'altro tabellone del torneo, quello con le squadre vincitrici dei titoli nazionali.

IL TABELLINO

JUVENTUS-VALENCIA 3-0

21' aut. Huesca, 41' Portanova, 93' Nicolussi

JUVENTUS (4-3-3): Loria; Meneghini (17' st Francofonte), Capellini, Gozzi Iweru, Anzolin; Portanova (38' st Penner), Makoun, Nicolussi Caviglia; Moreno, Petrelli, Fagioli (38' st Pinelli).. All.: Baldini

VALENCIA (4-4-2): Huesca; Pascu, Gutierrez (1' st Perez F.), Pardo (23' st Perez C.), Jesus Vazquez; Pablo Jimenez (1' st Badal), Kappes, Hugo Guillamon, Esquerdo; Jordi Escobar (20' La Pena), Ricardo Campos (1' st Garre). All.: Mista

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport