Tottenham-Inter, le probabili formazioni

Champions League

A Wembley l'Inter sfida il Tottenham per conquistare la qualificazione con un turno d'anticipo: i nerazzurri non possono contare su Vrsaljko, che non ha risolto il problema alla coscia ed è rimasto a Milano. Al suo posto D'Ambrosio. Rientra Brozovic dopo la squalifica in campionato

TOTTENHAM-INTER LIVE

TOTTENHAM-INTER, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

L'INTER SI QUALIFICA AGLI OTTAVI SE...

GIOCA CON SKY SPORT PREDICTOR

Dopo il turnover vincente in campionato contro il Frosinone, l'Inter si rituffa in Champions League per chiudere la qualificazione: mercoledì 28 novembre a Wembley i nerazzurri sfidano il Tottenham nella quinta giornata del gruppo B. Alla squadra di Luciano Spalletti, vittoriosa contro gli Spurs all'andata grazie ai gol di Mauro Icardi e Matias Vecino, basta un pareggio per ottenere il pass per gli ottavi di finale con una giornata d'anticipo. Ecco i probabili 22 in campo.

La probabile formazione dell'Inter

Rispetto al 3-0 contro il Frosinone, Spalletti può contare su Brozovic (squalificato in campionato). Ritrovano posto dal primo minuto anche Matias Vecino, Ivan Perisic e Mauro Icardi. Non recupera, invece, Sime Vrsaljko, ancora out per il problema muscolare rimediato (proprio a Wembley) in Inghilterra-Croazia di Nations League. La linea difensiva nerazzurra con Skriniar, de Vrij e Asamoah sarà completata da Danilo D'ambrosio. Brozovic-Vecino sarà la coppa di centrocampisti centrali, mentre alle spalle di Icardi agirà il trio formato da Politano, Nainggolan e Perisic. 

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi

I probabili 11 del Tottenham

Mauricio Pochettino non può contare sugli infortunati Davinson Sanchez e Dembelé, mentre Rose e Trippier restano in dubbio per guai muscolari. Per questo, in difesa a destra è pronto l'ex Psg Serge Aurier. Buone notizie invece da Vertonghen, disponibile dopo l'infortunio di settembre. Accanto a lui, giocherà Alderweireld. Sissoko e Dier a centrocampo. In attacco, a destra è favorito Lucas Moura su Son. Con Eriksen, blindatissimo e Dele Alli. Davanti, unica punta Harry Kane che in questo periodo è in formissima.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Vertonghen, Alderweireld, Davies; Sissoko, Dier; Lucas Moura, Eriksen, Alli; Kane

 

I più letti