Valverde, polemica con l'Inter: "Il Barcellona vuole vincere, ma se avessero battuto il Tottenham..."

Champions League

L'allenatore del Barcellona alla vigilia del match contro il Tottenham, che potrebbe rivelarsi decisivo per la qualificazione dell'Inter: "I nerazzurri non si devono preoccupare per noi, perchè vogliamo vincere. Però, se loro avessero battuto gli Spurs ora non sarebbero in questa situazione...

INTER-PSV LIVE

CHAMPIONS LIVE: LA DIRETTA GOL

CHAMPIONS, L'INTER SI QUALIFICA SE...

Parla chiaro Valverde, non farà calcoli in vista della sfida contro il Tottenham: "Rispetto l'Inter e la squadra di Pochettino, però noi andremo avanti con il nostro lavoro. La Champions ci piace, anche questa volta volta giocheremo per vincere". In conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro gli Spurs, l'allenatore blaugrana sottolinea che la sua squadra, pur essendo già qualificata, si impegnerà al massimo "per difendere il nostro prestigio". Secondo Valverde l'Inter, la cui qualificazione dipende anche dal risultato del Camp Nou, "deve stare tranquilla, non si deve preoccupare per noi, perchè è nostra intenzione vincere. Però, se loro avessero battuto il Tottenham, ora non sarebbero in questa situazione".

Novità di formazione

L'allenatore del Barcellona contro il Tottenham darà spazio a qualche giocatore che solitamente non è titolare: "Ci saranno dei cambiamenti. Alcuni, come Luis Suarez, hanno problemi fisici e non rientra nei miei piani fargli fare due partite di seguito. Messi? Quando vi daranno la formazione vedrete se giocherà, l'importante è che i 'miei' siano motivati, perchè di fronte avranno una squadra che si gioca la qualificazione". In difesa potrebbe esserci Vermaelen: "E' in condizione di farcela. Il centrocampista brasiliano Arthur? Spero possa esserci ". In porta verso la maglia da titolare Cillessen: "E' possibile che giochi".

Il caso Dembelè

Su Dembelè, di nuovo in ritardo agli allenamenti, Valverde chiarisce: "E' un problema che cercheremo di risolvere internamente. So che i giornalisti guardano a molte cose, però a me interessa il rendimento in campo. Non so spiegarmi il suo comportamento, cercheremo di risolvere il problema nel miglior modo possibile se saremo capaci di accettarlo".

I più letti