Viktoria Plzen-Roma, tutto quello che c’è da sapere sul match di Champions 2018

Champions League

I giallorossi, già qualificati agli ottavi di finale di Champions, sfidano la squadra ceca in trasferta nell’ultima giornata del girone G. Precedenti più che favorevoli alla squadra di Di Francesco, che nella gara di andata si è sbarazzata degli avversari con un netto 5-0: tutte le statistiche e le curiosità dell’incontro

VIKTORIA PLZEN-ROMA LIVE

DIRETTA CHAMPIONS: TUTTI I RISULTATI LIVE

ROMA, FURIA PALLOTTA DOPO LA RIMONTA DI CAGLIARI

CHAMPIONS LEAGUE, IL PROGRAMMA DELLA SESTA GIORNATA

La pratica qualificazione è già abbondantemente archiviata, ma la sfida contro il Viktoria Plzen è ugualmente importante per la Roma, che ha estrema necessità di rialzare la testa dopo gli ultimi risultati negativi in campionato. A quota 9 punti dopo 5 giornate e con un pass per gli ottavi di finale di Champions League già in mano, la squadra di Eusebio Di Francesco fa visita alla squadra ceca nel sesto e ultimo turno del girone G della massima competizione europea. Un incontro comunque ricco di spunti interessanti: ecco tutte le statistiche e le curiosità del match.

Quando e dove si gioca Viktoria Plzen-Roma?

Viktoria Plzen-Roma, gara valida per la sesta giornata del Girone G di Champions League, si giocherà alla Doosan Aréna di Plzen (Repubblica Ceca), mercoledì 12 novembre 2018 con calcio d’inizio alle ore 18:55.

Dove è possibile guardare Viktoria Plzen-Roma?

La partita tra Viktoria Plzen e Roma su satellite, fibra e digitale terrestre verrà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno HD (canale 201) e sul canale 252 (satellite e fibra). Sul digitale terrestre la partita sarà visibile live in HD sul canale 372.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

I precedenti tra Viktoria Plzen e Roma sono tre e sorridono fortemente ai giallorossi. Nelle tre sfide disputate tra le due squadre, infatti, la Roma ha vinto in due circostanze e pareggiato in un’altra, mettendo a segno ben 10 gol e subendone appena 2. Particolarmente rotonda la vittoria della squadra di Di Francesco nell’ultimo incrocio, la gara di andata terminata con il risultato di 5-0. Gli altri due precedenti, invece, risalgono alla fase a gironi dell’Europa League 2016/17: 1-1 il finale nel match di andata in Repubblica Ceca, 4-1 il successo giallorosso all’Olimpico.

Curiosità

Se è vero che i precedenti sono favorevoli alla Roma, club che nella gara di andata ha inflitto la sconfitta più pesante della storia del Viktoria Plzen, è anche vero che la squadra ceca non ha mai perso in casa contro avversarie italiane. Oltre al già citato 1-1 contro i giallorossi della stagione 2016/17, i cechi possono vantare anche un 2-2 contro il Milan nella fase a gironi della Champions League 2011/12 e un 2-0 contro il Napoli nei sedicesimi di finale di Europa League 2012/13. Inoltre il Viktoria Plzen ha perso soltanto una delle ultime otto gare giocate in manifestazioni europee, proprio l’ultima contro il Real Madrid (0-5 il finale), ma nelle 17 partite giocate in Champions League ha sempre subito gol ad eccezione di una sola occasione, la vittoria in trasferta contro il BATE Borisov del novembre 2011. I cechi, infine, sono reduci dalla vittoria contro il CSKA Mosca nella quinta giornata del girone G e non ha mai vinto due gare consecutive in Champions. Curioso anche il dato che riguarda l’attaccante della Roma Edin Dzeko, che però non sarà della partita. Dopo la tripletta realizzata all’andata, quando ha anche stabilito un primato nella Champions League 2018/19 effettuando ben sette tiri nello specchio della porta, il bosniaco non potrà eguagliare il record di Luiz Adriano, l’unico giocatore ad aver realizzato due triplette contro una singola avversaria (con la maglia dello Shakhtar Donetsk contro il BATE Borisov nel 2014/15) in una stagione di Champions League.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Sono cinque i punti che dividono le due squadre nel girone G di Champions League. Nello specifico, il Viktoria Plzen si trova attualmente a quota 4 punti in terza posizione, la stessa conquistata nelle due precedenti partecipazioni alla fase a gironi nelle stagioni 2011/12 e 2013/14. Qualora dovesse conquistare un altro punto, la squadra ceca eguaglierebbe il record stabilito nella stagione 2011/12, conclusa con 5 punti in classifica. Per eguagliare il proprio record di punti stabilito nella fase a gironi dell’edizione 2008/09, dall’altra parte, la Roma avrebbe bisogno di una vittoria: qualificata agli ottavi da seconda con 9 punti dopo cinque giornate, con un successo i giallorossi arriverebbero a quota 12. Per quanto riguarda il campionato, invece, il Viktoria Plzen è reduce da due vittorie consecutive e si trova al secondo posto in classifica a quattro lunghezze dallo Slavia Praga capolista. Diversa la situazione della Roma, che ha conquistato appena due punti nelle ultime tre uscite e si trova attualmente fuori dalla zona europea della classifica.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport