Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 dicembre 2018

Viktoria Plzen-Roma, Di Francesco: "Credo nel mio lavoro, usciremo presto dalla crisi"

print-icon

L'allenatore giallorosso alla vigilia della gara contro il Viktoria Plzen: "Se sono ancora qua è perché la società ha capito che c'è una persone con delle idee, voglio portarle avanti e cambiare rotta. Mirante gioca titolare, Pastore potrebbe scendere in campo dal primo minuto. De Rossi e Dzeko potrebbero rientrare contro la Juventus"

VIKTORIA PLZEN-ROMA LIVE

DIRETTA CHAMPIONS: TUTTI I RISULTATI LIVE

VIKTORIA PLZEN-ROMA: QUELLO CHE C'È DA SAPERE

1 nuovo post
DOMANDA A DI FRANCESCO - Pastore giocherà?
Devo ancora valutare, al momento è quello che ha maggior condizione rispetto agli altri calciatori rientrati. Valuterò se farlo giocare dall'inizio, ma ovviamente non può giocare 90 minuti. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Potrebbe giocare Riccardi?
È convocato con la Primavera che ha una partita importante in Youth League, poi non è il momento adatto per lui. I ragazzi vanno messi in un contesto favorevole. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - L'allenatore del Plzen ha detto che sta facendo vedere ai suoi la partita con il Cagliari, come interpreti questa cosa?
Se ha voluto dare un messaggio positivo alla sua squadra, avrà fatto vedere gli ultimi 10 minuti. Io farei vedere ai miei la gara dell'andata. Scherzi a parte, se uno vede gli ultimi 10 minuti della gara di Cagliari trova dei difetti nella Roma. Sono sistemi per dare fiducia alla squadra, li uso anche io. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Schick ha fatto un solo gol in 13 partite, cosa ti aspetti da lui?
Sicuramente di più, così come anche lui si aspetta di più da sé stesso. Ora tocca a lui dare le giuste risposte.
- di ninocr
DOMANDA A CRISTANTE - Che motivazioni avrete domani?
In qualsiasi caso le partite di Champions sono sempre belle da giocare e da interpretare con lo spirito giusto. Poi diventa ancor più importante per trovare una continuità di risultato e di gioco. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Sei contento del rapporto con i calciatori?
Credo sia sempre importante, bisogna avere coerenza all'interno dello spogliatoio poi quello che si pensa all'esterno non m'interessa. I miei giocatori non possono mai rimproverare di non essere sincero e onesto, anche se a volte questo non sempre piace. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Qual è la situazione degli infortunati?
Solo Pastore potrebbe giocare dal primo minuto. In molti sono stati convocati ma potrebbero anche non andare in panchina. Perotti è impossibile che parta da titolare, De Rossi sta lavorando tantissimo e bene, spero di averlo a disposizione contro la Juve. Pellegrini avrà bisogno di un po' di tempo. Dzeko potrebbe esserci contro la Juve ed è più avanti rispetto a El Shaarawy
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Noti accanimento nei tuoi confronti?
Conosco Roma, un allenatore lo si porta dalle stelle alle stalle. Voglio far riscattare la squadra, di me potete dire tante cose ma non voglio esternare nulla, qualcuno non merita neanche le mie parole.
- di ninocr
DOMANDA A CRISTANTE - Stai crescendo?
Ho sensazioni buone, continuo a lavorare e crescere. Ogni tanto c'è bisogno di un periodo d'ambientamento, ma se si lavora alla fine si arriva all'obiettivo. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Per la formazione penserai anche al Genoa? 
Non è il momento migliore per scegliere, perché non ho molte alternative. Ho altri giocatori che non hanno i 90 minuti, rivedremo quindi i calciatori visti col Cagliari e che potrebbero giocare anche con il Genoa. Sicuramente giocherà Mirante. 
- di ninocr
DOMANDA A CRISTANTE - Come stai vivendo il ritiro?
Sono cose che succedono nel calcio, serve per lavorare meglio e insieme. Dobbiamo dimostrare il nostro valore in campo. 
- di ninocr
DOMANDA A DI FRANCESCO - Come stai vivendo questo momento?
Ho poco da dire, fa parte del nostro lavoro. Ma se sono qui è perché dall'altra parte c'è la consapevolezza che ci sia un allenatore con le sue idee e il suo pensiero. In questo momento vengono meno, ma c'è la voglia di continuare. Credo nel mio lavoro ma bisogna cambiare rotta. Il ritiro serve per capire anche il motivo. Voglio continuare a combattere e cercare le soluzioni.
- di ninocr

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi