Borussia Dortmund-Tottenham, le probabili formazioni

Champions League

I tedeschi alla ricerca dell'impresa: devono rimontare il 3-0 incassato all'andata. Favre punta su Gotze falso nueve, Pochettino pensa al 3-5-2 per dare maggiore equilibrio agli Spurs

PORTO-ROMA, TUTTE LE NEWS LIVE

CHAMPIONS, LE PARTITE DI OGGI

Nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League il Borussia Dortmund attende il Tottenham al Signal Iduna Park. Si riparte dal 3-0 per gli inglesi maturato nella partita di andata: un margine di vantaggio più che rassicurante per gli Spurs, una montagna da scalare per i tedeschi di Lucien Favre. Per superare il turno, infatti, Reus e soci dovrebbero superare gli inglesi con quattro gol di scarto, consapevoli del fatto che incassare una sola rete li costringerebbe a segnare almeno cinque reti nell'arco di 90 minuti. Alla sfida (fischio d'inizio martedì 5 marzo alle 21), il Dortmund ci arriva da primo della classe alla pari con il Bayern Monaco in Bundesliga, dove nello scorso weekend è però arrivata una sconfitta per 2-1 sul campo dell'Augsburg. Il Tottenham è invece terzo in Premier League, con quattro punti di vantaggio sull'Arsenal quinto e a +3 dal Manchester United quarto: nell'ultimo turno Kane - a segno su rigore - e compagni hanno pareggiato per 1-1 nel derby contro l'Arsenal. Le statistiche sono contro i tedeschi. Tutte le squadre che hanno vinto 3-0 in casa l’andata di un ottavo di finale di Champions League hanno passato il turno: è successo sette volte.

Borussia Dortmund, Favre punta su Gotze falso nueve

In casa Dortmund, Favre dovrà fare a meno di Piszczek sulla corsia di destra in difesa. Davanti a Burki, fiducia a Hakimi e Schmelzer in fascia, con Toprak e Zagadou al centro. Delaney e Witsel avranno il compito di dare equilibrio a centrocampo, mentre Raphael Guerreiro è favorito su Philipp e Bruun Larsen per un posto a sinistra nel trio di fantasisti completato da Sancho e Reus. La vera novità è al centro dell'attacco, dove Mario Gotze dovrebbe essere impiegato come falso nueve. Panchina per Paco Alcacer e Pulisic.

Borussia Dortmund (4-2-3-1), la probabile formazione: Burki; Hakimi, Toprak, Zagadou, Schmelzer; Witsel, Delaney; Sancho, Reus, Guerreiro; Gotze. Allenatore: Lucien Favre.

Tottenham, dubbio Dier: Pochettino verso il 3-5-2

Nel Tottenham che ha ottenuto un solo punto nelle ultime tre partite giocate in campionato, Mauricio Pochettino ha una certezza: il 3-5-2, sistema che garantirebbe maggiori equilibri agli Spurs. Con Alli ai box e Dier in dubbio, a centrocampo la certezza è rappresentata da Eriksen: accanto a lui, i muscoli di Wanyama e Sissoko. Trippier e Davies agiranno in fascia, con il trio Alderweireld-Sanchez-Vertonghen davanti a Lloris. In attacco ecco la coppia formata da Kane e Son.

Tottenham (3-5-2), la probabile formazione: Lloris; Alderweireld, Sanchez, Vertonghen; Trippier, Sissoko, Wanyama, Eriksen, Davies; Son, Kane. Allenatore: Mauricio Pochettino.

I più letti