Manchester City-Schalke, le probabili formazioni

Champions League

La squadra di Pep Guardiola cerca il pass per i quarti di finale dopo la vittoria dell’andata in rimonta in Germania. Per i Citizens tridente con Sterling, Aguero e Sané, Tedesco lascia a casa Harit e Huth. Le probabili formazioni

MANCHESTER CITY-SCHALKE LIVE

Da un lato il Manchester City, tra le grandi favorite per la vittoria finale e a caccia di un traguardo più volte inseguito ma mai raggiunto negli anni. Dall’altro lo Schalke 04, che nel match di andata ha ben figurato prima di crollare nel finale. Una sfida che promette spettacolo quella in programma martedì 12 marzo all’Etihad Stadium, dove – alle ore 21 – le squadre di Pep Guardiola e Domenico Tedesco si affronteranno per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Una gara scoppiettante quella di tre settimane fa in Germania, con gli inglesi capaci di rimontare in extremis e fissare il risultato sul 2-3 finale nonostante l’uomo in meno.

Qui Manchester City: Aguero guida l’attacco di Pep

Gestire il risultato e chiudere al più presto in maniera definitiva la pratica qualificazione: obiettivi chiari per Pep Guardiola, che per lo scontro con lo Schalke è orientato a schierare la formazione migliore. Per questo, davanti a Ederson, il quartetto difensivo dovrebbe essere formato da Kompany e Laporte in mezzo, con Walker e Zinchenko sulle fasce. A centrocampo spazio a Bernardo Silva, Gundogan e David Silva, mentre in avanti il tridente composto da Sterling, Aguero e Mané. Fuori causa gli squalificati Fernandinho e Otamendi, out anche gli infortunati Bravo, De Bruyne e Stones.

Qui Schalke: Tedesco lascia fuori Harit e Huth

Una vera e propria impresa, questo è ciò che serve allo Schalke 04 nel match di ritorno degli ottavi di Champions contro il Manchester City. Non molti dubbi per Domenico Tedesco, che non avrà a disposizione l’infortunato Caligiuri e che ha deciso di escludere dalla trasferta inglese Harit e Huth. Formazione iper-offensiva, lo Schalke dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1. Fährmann tra i pali, la linea difensiva dovrebbe essere composta da Serdar e Mndyl sugli esterni, con Sané e Nastasic centrali. A formare la diga di centrocampo Rudy e Mascarell, mentre Matondo, Bentaleb e Konoplyanka dovrebbero agire dietro l’unica punta, Skrzybski.

Le probabili scelte di Guardiola e Tedesco

Queste le probabili formazioni del match in programma all’Etihad martedì 12 marzo alle 21:

Manchester City (4-3-3) – Ederson; Walker, Kompany, Laporte, Zinchenko; Gundogan, Bernardo Silva, David Silva; Sterling, Aguero, Sané. All.: Guardiola.
Schalke 04 (4-2-3-1) – Fährmann; Serdar, Sané, Nastasic, Mendyl; Rudy, Mascarell; Matondo, Bentaleb, Konoplyanka; Skrzybski. All.: Tedesco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche