Liverpool-Porto, le probabili formazioni dei quarti di Champions League

Champions League

I Reds e i portoghesi, in lotta per il titolo nei rispettivi campionati, si ritroveranno ad Anfield per l'andata dei quarti di finale. Quasi tutti a disposizione per Klopp. Pesanti le assenze di Pepe ed Herrera per Conceicao, che ha eliminato agli ottavi alla Roma

LIVERPOOL-PORTO LIVE

GIOCA CON SKY PREDICTOR

Dal campionato alla Champions, da un obiettivo ad un altro. Liverpool e Porto si troveranno ad Anfield per il primo dei due round europei. Il sorteggio ha fatto sì che le loro strade s incrociassero. Destini simili in contesti del tutto diversi. I portoghesi in patria lottano per il titolo. L'avversario si chiama Benfica, la classifica dice primo posto condiviso a quota 69 punti a sei giornate dalla fine. Insomma, fino all'ultimo respiro. Un po' come i Reds, sopra di due punti ma con una partita in più rispetto al Manchester City. Insomma, l'Europa per distrarsi. O meglio, per passare da un sogno ad un altro. 

Liverpool, la probabile formazione

La squadra di Klopp arriva al grande appuntamento forte di quattro vittorie consecutive. Agli ottavi l'ostacolo Bayern è stato superato con relativa facilità, con gli inglesi padroni del gioco in Baviera. Contro il Porto vedremo il solito 4-3-3. La sicurezza Alisson fra i pali (un solo gol subito nelle ultime tre sfide europee) poi la linea difensiva con al centro la coppia van Dijk-Matip, con quest'ultimo preferito al croato Lovren. A sinistra non ci sarà lo squalificato Robertson, al suo posto pronto Milner, che arretrerà quindi la sua posizione. A destra, infine, Alexander-Arnold. A centrocampo spazio alle certezze con il trio Wijnaldum, Henderson e Fabinho. Non è da escludere l’impiego di Naby Keita a segno contro il Southampton nell’ultima partita di campionato. Nessun dubbio invece sull’attacco titolare che sarà il solito formato da Salah, Firmino e Mané.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, van Dijk, Milner; Wijnaldum, Henderson, Fabinho; Salah, Firmino, Mane.

Porto, la probabile formazione

Il Porto torna in campo in Champions dopo aver eliminato la Roma e aver raccolto quattro vittorie consecutive in campionato. Sergio Conceicao si affiderà al 4-3-3, schierandosi a specchio rispetto agli avversari. Tuttavia dovrà fare a meno di due pilastri, ovvero di Pepe e di Hector Herrera. In porta l'espertissimo Casillas, davanti a lui Militao giocherà da centrale in coppia con Felipe. Al posto del futuro terzino del Real Madrid, a destra giocherà Maxi Pereira, mentre a sinistra spazio a Telles. Al posto di Herrera, in mediana, ci sarà Danilo, che ai suoi fianchi avrà Otávio e Corona. Nel tridente offensivo ecco le certezze, con bomber Marega assistito Brahimi e Soares.

Porto (4-3-3): Casillas; Maxi Pereira, Felipe, Militao, Alex Telles; Otavio, Danilo, Corona; Brahimi, Marega, Soares. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.