Porto-Liverpool 1-4: gol e highlights della partita. Reds in semifinale di Champions

porto_liverpool_3

La squadra di Klopp stravince anche la sfida di ritorno e raggiunge il penultimo atto della competizione per il secondo anno di fila, dove affronterà il Barcellona. Mané sblocca poco prima della mezz’ora, nella ripresa segnano anche Salah, Firmino e van Dijk. Di Militão il gol dei padroni di casa

MAN CITY-TOTTENHAM 4-3, SPURS IN SEMIFINALE

CHAMPIONS, IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI

CHAMPIONS: CALENDARIO E RISULTATI

PORTO-LIVERPOOL 1-4

28' Mané (L), 65' Salah (L), 68' Militão (P), 77' Firmino (L), 84' van Dijk (L)

Missione compiuta per il Liverpool. La squadra di Klopp, per il secondo anno di fila, vola in semifinale di Champions dove affronterà il Barcellona. I Reds, dopo il 2-0 dell’andata, vincono anche al Dragao con un netto poker, nonostante una prima mezz’ora in costante sofferenza per l’ottimo approccio dei padroni di casa. È il solito Mané, già mattatore nella trasferta di Monaco di Baviera, a trovare la rete che spezza l’equilibrio e ipoteca il passaggio del turno degli inglesi. Nella ripresa, poi, gli altri super componenti dell’attacco di Klopp arrotondano il punteggio, fino al 4-1 definitivo di van Dijk. Al Porto, invece, non riesce la stessa impresa trovata contro la Roma ed esce dalla competizione comunque a testa alta, con il colpo di testa di Militão a rendere meno amaro il passivo.

Partenza forte del Porto, il Liverpool cala il poker

Conceiçao sceglie Otavio sulla linea di centrocampo, con Jesus Corona e Brahimi ai lati di Marega, unica punta. Klopp, invece, rinuncia a sorpresa a Firmino, in gol all’andata, e opta per Origi al suo posto. Il Porto parte fortissimo e sfiora subito il vantaggio dopo 36’’, con l’esterno messicano che fa partire il suo mancino a giro che si spegne a un soffio dall’incrocio. La formazione inglese non riesce a uscire dalla propria metà campo e soffre sul ritmo forsennato dei padroni di casa. Quest’ultimi propongono varie soluzioni in fase offensiva, ma nessuna di queste riesce a piegare Alisson. Danilo Pereira, ad esempio, ci prova di testa ma non trova lo specchio della porta. Non è più fortunato neanche Marega, bravo nel trovarsi lo spazio senza riuscire però a colpire in rete. Per quasi mezz’ora c’è una sola squadra in campo, ma a colpire alla prima occasione utile è il Liverpool. Un tiro di Salah si trasforma in assist per Mané che, in allungo, batte Casillas da due passi. L’arbitro annulla per offside su segnalazione dell’assistente ma, dopo il consulto col VAR, cambia idea e assegna giustamente il gol del vantaggio ai Reds. Gli uomini di Conceiçao reagiscono subito con il destro centrale di Brahimi ma, con il passare dei minuti, la frustrazione prende il sopravvento. Nella ripresa il Porto cerca almeno di strappare un pari, ma finisce col lasciare ampi spazi alle ripartenze degli inglesi. Un tracciante di Alexander-Arnold per Salah produce il raddoppio, poi tocca a Mané presentarsi davanti a Casillas. Il senegalese riesce anche a saltare il portiere, ma in precario equilibrio spara fuori a porta vuota e fallisce la doppietta personale. Subito dopo Militão  accorcia le distanze di testa e sembra dare nuova energia ai padroni di casa. La squadra di Klopp, però, ristabilisce subito le distanze con il colpo di testa di Firmino, entrato in avvio di secondo tempo, e chiude i giochi con un altro colpo di testa, questa volta di van Dijk, che fissa il poker e la qualificazione.

TABELLINO

PORTO (4-3-3): Casillas; Militão, Pepe, Felipe, Telles; Otavio (46' Soares), Danilo Pereira, Herrera; Corona (78' Fernando), Marega, Brahimi (81' Costa). All. Sergio Conceiçao

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (66' Gomez), Matip, van Dijk, Robertson (71' Henderson); Wijnaldum, Fabinho, Milner; Salah, Origi (46' Firmino), Mané. All. Klopp

Ammoniti: Mané (L), Pepe (P)

1 nuovo post
53' - Il Porto sciupa una buona opportunità da calcio piazzato: il cross dalla sinistra di Telles è troppo lungo e si spegne sul fondo
- di fabrizio.moretto.1992
50' - Colpo di testa di Marega deviato in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
49' - Un malinteso tra Felipe Danilo rischia di lanciare il Liverpool in contropiede, ma il cross di Salah viene intercettato
- di fabrizio.moretto.1992
46' - Klopp, invece, manda in campo Firmino al posto di Origi
- di fabrizio.moretto.1992
46' - Subito un cambio da una parte e dall'altra: Conceiçao concede spazio a Soares ​che prende il posto di Otavio
- di fabrizio.moretto.1992
46' - ​Al via la ripresa
- di fabrizio.moretto.1992

Le squadre rientrano in campo per il secondo tempo

- di fabrizio.moretto.1992

Porto-Liverpool 0-1, la sblocca Mané dopo ok Var | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Porto-Liverpool 0-1, la sblocca Mané dopo ok Var' - Sky Sport HD
- di fabrizio.moretto.1992
Decide fin qui il gol di Mané ​al 28'
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! PORTO-LIVERPOOL 0-1!
- di fabrizio.moretto.1992
45' - Due minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
44' - Marega reclama per un fallo di mano in area di Robertson, ma per l'arbitro è tutto regolare
- di fabrizio.moretto.1992
42' - Ci avviamo verso la conclusione del primo tempo. Sale il nervosismo della squadra di Conceiçao​, frustrata dal gol subito dopo una mezz'ora di grande spessore
- di fabrizio.moretto.1992
39' - Il Porto prova a tirare fuori l'orgoglio e rituffarsi in avanti. Corona va al tiro col sinistro da posizione defilata: conclusione centrale
- di fabrizio.moretto.1992
36' - Ammonito anche ​Pepe
- di fabrizio.moretto.1992
34' - È cambiato il tema dell'incontro adesso. Il gol sembra aver demoralizzato il Porto, chiamato ora a fare 4 gol per passare il turno. Il Liverpool controlla senza difficoltà
- di fabrizio.moretto.1992
31' - Mané diventa anche il primo ammonito del match: sbraccia su Militao ​e l'arbitro lo punisce
- di fabrizio.moretto.1992
29' - Il Porto reagisce subito, ma il destro di Brahimi non gira a sufficienza: tiro centrale da ottima posizione, facile per Alisson
- di fabrizio.moretto.1992
GOL DI MANE'! IL VAR CAMBIA LA DECISIONE INIZIALE! PORTO-LIVERPOOL 0-1!
 
28' - Dopo il consulto iniziale, il direttore cambia decisione e assegna il gol agli inglesi. Il tiro di Salah si trasforma in un assist per il senegalese che appoggia in rete da due passi
 
 
- di fabrizio.moretto.1992
27' - L'arbitro parla con gli addetti al VAR per verificare la corretta posizione di Mané. Momenti di attesa al Dragao
- di fabrizio.moretto.1992

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche