Liverpool, Klopp: "Salah sta bene, ma Barça in dubbio. Firmino out"

Champions League

L'allenatore dei Reds torna sull'infortunio dell'egiziano: "Ha preso un brutto colpo, però poi ha visto il match dallo spogliatoio. In campo col Barcellona? Vedremo. Firmino non ci sarà sicuramente"

LIVERPOOL-BARCELLONA LIVE

SALAH, SCONTRO TREMENDO: ESCE IN BARELLA. FOTO

MESSI, PUGNO A FABINHO? TIFOSI REDS: "SQUALIFICATELO"

La grande paura sembra ormai essere passata, ma la sua presenza in campo martedì prossimo contro il Barcellona è ancora da valutare. Mohamed Salah – uscito in lacrime in barella dopo un brutto scontro di gioco con il portiere del Newcastle Dubravka – non preoccupa, nonostante gli attimi di apprensione vissuti al St James' Park in seguito al suo infortunio avvenuto al 70’. “Era sul terreno di gioco e il dottore doveva prendere una decisione, se tenerlo in campo o meno. Ha deciso di farlo sostituire e ovviamente lo accettiamo”, ha ammesso nel post gara Jürgen Klopp. L’allenatore dei Reds ha poi aggiunto: “Quando Salah è tornato negli spogliatoi si è seduto e ha guardato il match. Dunque stava bene. Ovviamente dobbiamo aspettare per capire come sta. Ha preso un bel colpo", le sue parole.

Salah in dubbio per la Champions. Out Firmino

Il successo per 3-2 - di Origi all’86’ la rete decisiva - sul Newcastle ha permesso al Liverpool di superare nuovamente il City in vetta (la squadra di Guardiola scenderà in campo lunedì sera contro il Leicester) tenendo così aperte le speranze Premier, ma Klopp rischia però di dover fare a meno di Salah per la gara contro il Barcellona, vincitore per 3-0 all’andata. E sarebbe un’assenza importantissima per i Reds, che si andrebbe ad aggiungere a quella di Firmino, out in campionato e assente sicuro contro il Barcellona nel ritorno della semifinale di Champions: “Non sarà pronto per martedì e molto probabilmente per tutto il resto della stagione”, ha ammesso Klopp.

CALCIO: SCELTI PER TE