Liverpool-Barcellona, Alisson: "È successo come contro la Roma"

Champions League

Che festa in casa Liverpool. Alisson rimonta per due volte in due anni di fila il Barça: "È successo come con la Roma lo scorso anno" La gioia di Wijnaldum: "Ero arrabbiato per la panchina, ma poi con i miei due gol ho contribuito a questa vittoria". Mané: "E' successo qualcosa di incredibile"

IMPRESA LIVERPOOL, 4-0 AL BARÇA: È IN FINALE

INCUBO BARCELLONA: ANFIELD DIVENTA COME L'OLIMPICO. FOTO

WIJNALDUM CI CREDEVA: LA FOTO SU INSTAGRAM

IMPRESA LIVERPOOL, LA RASSEGNA STAMPA

Quattro gol al Barcellona, ko dell’andata (3-0) ribaltato e Liverpool in finale di Champions League. Emozioni fortissime quelle vissute ad Anfield per il popolo dei Reds: “Non lo so nemmeno io cos’è successo, ma so che è incredibile”, le parole di Georginio Wijnaldum, entrato a gara in corso e autore di una doppietta da favola. “Dopo la gara del Camp Nou ci siamo detti ‘dobbiamo farne 4’, sapevamo che con al fianco la nostra gente sarebbe stato possibile. Nessuno oltre a noi ci credeva, ma abbiamo dimostrato che niente è impossibile”, le parole del calciatore olandese del Liverpool. “Sono molto emozionato – ha proseguito Wijnaldum – ero arrabbiato perché ho iniziato la gara in panchina, ma poi quando sono entrato in campo ho aiutato la squadra realizzando due gol”. Gioia e incredulità anche nel volto di Mané: “Questo è il calcio, abbiamo dato tutto in campo. Sembrava impossibile, invece è successo qualcosa di incredibile”, le sue parole. A cui fanno seguito quelle di Jordan Henderson: “Al di fuori della nostra squadra non ci credeva nessuno. Sapevamo anche noi che sarebbe stato difficile, ma nello spogliatoio ci siamo detti di provarci. E’ stata una notte fantastica, resa possibile anche grazie al sostegno dei nostri magnifici tifosi. Loro sono speciali”, ha concluso il calciatore dei Reds.

Alisson: "Finale meritata"

Ancora protagonista di una rimonta pazzesca in Champions contro il Barcellona, lo scorso anno con la Roma, questa volta tra i pali della porta del Liverpool. Allison non nasconde la sua felicità: "E’ andata così con i giallorossi e adesso di nuovo. Ci abbiamo creduto dall’ultimo secondo della gara di andata. Ci siamo meritati la finale, abbiamo fatto un qualcosa di incredibile”, le parole del portiere brasiliano a Sky Sport. “Le mie parate su Messi? Ho fatto un buon lavoro. Questa sera sono stato più impegnato, sono contento di aiutare la squadra ma di più di essere in finale che era un grandissimo obiettivo. Ora vogliamo diventare campioni d’Europa e dopo questa sera abbiamo ancora più fiducia”, ha concluso Alisson.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche