Tottenham-Liverpool, sfilano i campioni verso la finale. Champions da leggende a Madrid

Champions League

A poche ore dalla finalissima al Wanda Metropolitano, la sfida tra Tottenham e Liverpool è stata preceduta dagli appuntamenti inseriti nell'Uefa Champions Festival nel cuore di Madrid. Spazio alle leggende della Champions League che si sono sfidate in un torneo di calcio a cinque. Esibizione preceduta dalla splendida iniziativa della campagna #EqualGame dedicata alle disabilità: ecco quindi che i vari Figo, Roberto Carlos e Cafu sono scesi in campo con le stampelle nel nome della solidarietà

TOTTENHAM-LIVERPOOL, LA FINALE LIVE

TOTTENHAM-LIVERPOOL, CALENDARIO E ORARIO DELLA FINALE

Scorre il countdown verso la finalissima di Champions League, ultimo atto tutto inglese tra Tottenham e Liverpool. Saranno Klopp e Pochettino a contendersi il trofeo più importante su scala europea, appuntamento in programma sabato alle 21.00 al Wanda Metropolitano. Un’attesa che dalla giornata di giovedì, attraverso il Uefa Champions Festival, anima la città di Madrid attraverso le zone simboliche nel cuore della Capitale spagnola. Dopo l’esibizione dei freestylers in Puerta del Sol, il pomeriggio a Plaza Mayor è stata la sede della reunion tra i fuoriclasse del passato nella competizione impegnati in un torneo di calcio a cinque: spazio ai vari Del Piero e Roberto Carlos, Figo e Mendieta, Mijatovic e Karembeu, Deco, Cafu e Futre oltre a Zambrotta, Kluivert e Larsson tra gli altri. Campioni che, per la gioia dei tifosi interisti, hanno accolto pure gli eroi del Triplete nerazzurro: immancabili i vari Julio Cesar, Cambiasso, Materazzi, Milito e Stankovic nella parata di stelle davanti al pubblico madrileno.

#EqualGame, leggende nel nome della solidarietà

Prima dell’Ultimate Champions Tournament Uefa, le leggende della Champions hanno presenziato in Plaza Mayor allo splendido appuntamento inserito nell’Uefa Champions Festival. Nell’ambito della campagna #EqualGame, infatti, si è tenuta una partita tra persone con arti amputati dove i tifosi hanno avuto la possibilità di giocare con le stampelle. E nell’occasione non è mancata la partecipazione dei vari Figo, Roberto Carlos e Cafu, eterni fuoriclasse che si sono cimentati pure nella disciplina per non vedenti: iniziativa che ha permesso alle leggende in campo di abbracciare le disabilità verso la finale di Champions.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche