Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 luglio 2019

Champions League, l'Atalanta a San Siro: c'è il sì del Milan dopo il benestare dell'Inter

print-icon

L'Atalanta giocherà la prossima Champions allo stadio Meazza. Dopo il benestare dell'Inter è arrivato anche quello del Milan: "Accogliamo la richiesta del club bergamasco, una decisione ispirata dai valori di ospitalità e fair play", si legge nel comunicato diffuso dal club rossonero

LE NOSTRE NEWS ANCHE SU WHATSAPP

IL PAPU RINGRAZIA: IL SIPARIETTO CON ILICIC

NUOVO SAN SIRO, LA PROPOSTA DI INTER E MILAN

Tutta la UEFA Champions League è solo su Sky

L'Atalanta giocherà a San Siro la prossima edizione della Champions League. Dopo aver incassato il sì dell'Amministrazione Comunale di Milano e dell'Inter, in serata è arrivato anche il benestare del Milan.

La notizia era stata anticipata da "L'Eco di Bergamo". Il presidente Antonio Percassi, dopo le richieste dei commissari Uefa emerse dal sopralluogo allo stadio di Bergamo, aveva avanzato la richiesta di avere a disposizione lo stadio San Siro per le partite in casa del massimo torneo europeo per il club nerazzurro. Il primo fondamentale ok spettava dunque a Inter e Milan che, tramite la società compartecipata (al 50% ciascuno) M-I Stadio, gestiscono le attività del Meazza.

La richiesta ufficiale era stata inoltrata dall’Atalanta lunedì 8 luglio a entrambe le società milanesi. Dall’Inter era arrivato un consenso informale ma si attendeva quello del Milan. L'ok rossonero è arrivato nel pomeriggio di oggi proprio nel giorno del primo ritiro dell’Atalanta a Zingonia e Clusone, l’inizio del lungo cammino di preparazione a una stagione sportiva impegnativa.

Il comunicato del Milan

"Confermiamo di accogliere la richiesta dell’Atalanta di poter disputare gli incontri casalinghi della prossima Uefa Champions League allo stadio di San Siro. La nostra decisione è maturata nel rispetto del parere positivo del sindaco della città di Milano Giuseppe Sala e dopo aver recepito il forte desiderio in tal senso della proprietà del club bergamasco. Crediamo che questa opportunità sia di beneficio non solo per  l’Atalanta, ma per tutto il calcio italiano, poiché ispirata da importanti valori come il senso di ospitalità, il rispetto e il fair play".

Il Papu Gomez ringrazia

Il capitano dell’Atalanta ha voluto ringraziare proprio Inter e Milan per la decisione con un post sul suo seguitissimo account Instagram: "Sfortunatamente la Champions League non verrà giocata nel nostro stadio, per questo motivo a nome dei miei compagni, volevamo ringraziare Inter e Milan per averci accolto nel vostro glorioso stadio. Per noi è fondamentale non fare trasferte lunghe soprattutto in una competizione così impegnativa. Sarà un onore giocare a San Siro, daremo il meglio di noi stessi. Grazie mille".
 

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi