Dinamo Zagabria-Atalanta 1-0, nerazzurri battuti in Youth League: decide il gol di Karrica

Champions League

Poca fortuna per i baby nerazzurri allenati da Brambilla, sconfitti 1-0 all'esordio in Youth League. Sul campo della Dinamo Zagabria decide la rete di Karrica in avvio di ripresa. Piccoli vicino al vantaggio nel primo tempo, traversa di Gyabuaa al 72' e grandi parate del portiere Josipovic. Esame da non sbagliare il prossimo 1 ottobre contro lo Shakhtar, piegato 3-1 dal Manchester City

DINAMO ZAGABRIA-ATALANTA LIVE

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI' 18 SETTEMBRE - LA GUIDA

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

DINAMO ZAGABRIA-ATALANTA 1-0

49’ Karrica

DINAMO ZAGABRIA (4-3-3): Josipovic; Hrvoj, Sutalo, Gvardiol, Jurisic; Jankovic, Franjic, Krizmanic (91' Stranput); Karrica (75' Kocar), Sipos, Marin (82' Radonjia). All. Jovicevic

ATALANTA (4-3-3): Gelmi; Ghislandi (86' Italeng), Okoli, Guth, Ruggeri (78' Brogni); Gyabuaa, Panada (66' Cortinovis), Da Riva; Traoré, Piccoli, Cambiaghi. All. Brambilla

Poca fortuna per l’Atalanta di scena in Youth League, competizione inaugurata con una sconfitta nel gruppo C. Allo Stadion Hitrec Kacian di Zagabria vince 1-0 la Dinamo, successo targato Karrica che macchia l’esordio dei ragazzi di Brambilla. La spuntano i croati con un gol ad inizio ripresa, rete negata invece dal portiere Josipovic ai bergamaschi pericolosi in più occasioni soprattutto con Piccoli e Ghislandi. E dove non arriva il portiere di casa provvede la traversa, colpita da Gyabuaa al 72'. Atalanta che tornerà in campo l’1 ottobre contro lo Shakhtar Donetsk, battuto 3-1 dal Manchester City.

La cronaca della partita

Botta e risposta in avvio con il tiro dalla distanza di Traoré (fuori misura) e il tentativo di Karrica, pallone che sfila sul fondo. Al 26’ grande opportunità per Piccoli dal colpo di testa a botta sicura: determinante il salvataggio di Josipovic sulla linea. Primo tempo all’insegna dell’equilibrio ma, dopo l’intervallo, a mettere la freccia sono i croati di Jovicevic: la firma è del vivacissimo Karrica, autore della conclusione in area che non lascia scampo a Gelmi. Faticano i nerazzurri ad alzare i ritmi, pericolosa invece la Dinamo con lo stesso Karrica che cerca fortuna dalla distanza: blocca Gelmi che gli nega il bis. Impreciso invece Marin che da ottima posizione non inquadra lo specchio. Reagiscono i ragazzi di Brambilla, vicini al pareggio al 72’ con la clamorosa traversa colpita di testa da Gyabuaa. Al 78’ Franjic spara alto e tre minuti più tardi rimedia il 2° giallo che vale l’espulsione. Superlativo nel finale Josipovic su Ghislandi, destro sventato col piede a negare un pareggio che l’Atalanta avrebbe meritato. E nemmeno Traoré dalla distanza può festeggiare l’1-1 a Zagabria prima del fischio finale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport