Barcellona-Inter 0-3: Oristanio, Gianelli e Colombini firmano il tris in Youth League

Champions League

I nerazzurri dominano contro il Barcellona: una magia di Oristanio su punizione sblocca il match, poi Gianelli e Colombini siglano il 3-0 finale. Inter che comanda a punteggio pieno dopo due giornate il girone F di Youth League

GENK-NAPOLI LIVE

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

BARCELLONA-INTER: 0-3

29' Oristanio, 78' Gianelli, 86' Colombini

Barcellona (4-3-3): 1 Tenas, 2 Altimira (1' st Rosanas 12), 3 Gomes Silva, 4 Martinez, 5 Marmol, 6 Sanz Catalan (33' st Lopez 18), 7 Mortimer (42' st Puig 17), 8 Rico Pico, 9 Fernandez (33' st Canton 14), 10 Gonzales Iglesias (1' st Kourouma 16), 11 Jardi Poyalo. Allenatore: Victor Valdes

Inter (3-5-2): 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 14 Ntube, 6 Pirola; 7 Vezzoni (36' st Vaghi 13), 17 Gianelli (36' st Attys 8), 5 Agoume, 4 Schirò, 15 Burgio (15' st Colombini 3); 18 Oristanio (25' st Gnonto 20), 11 Fonseca (15' st Vergani 9). Allenatore: Armando Madonna

Una magia di Oristanio nel primo tempo, poi il raddoppio al 78’ di Gianelli arrivato al termine di una grande azione corale e infine il tris siglato da Colombini al minuto 86’. Pomeriggio da sogno per l’Under 19 dell’Inter che sbanca l'Estadi Johan Cruyff e batte per tre reti a zero il Barcellona nella seconda giornata di Youth League. I nerazzurri, reduci dal poker rifilato allo Slavia Praga nel match d’esordio, comandano adesso il girone F a punteggio pieno con 6 punti: dietro a quota 3 Dortmund e Slavia Praga, ultimi a zero punti proprio i catalani.

Magia Oristanio, super Inter col Barcellona

Il Barcellona parte forte come prevedibile, ma non impensierisce quasi mai i nerazzurri che anzi salgono di tono con il passare dei minuti. A rompere l’equilibrio del math è una prodezza di Oristanio su calcio di punizione: traiettoria perfetta e palla che si insacca sotto il sette. Passano pochi minuti e ancora il talento nerazzurro a mettersi in mostra sfiorando il 2-0. Raddoppio che l’Inter, sempre più intraprendente sul piano del gioco, trova nella ripresa, al minuto 78, quando su cross dalla sinistra di Colombini, Gianelli trova il piatto destro vincente. Ma l’Inter non si ferma al 86’ cala il tris con Colombini. E nel recupero Gnonto va a un passo dal poker.  

I più letti