Juve-Lokomotiv Mosca, Dybala: "Io nel tridente con Higuain e Ronaldo? Se vinciamo si può"

Champions League

Grande protagonista con la doppietta decisiva, l'argentino non nasconde tutta la sua felicità: "Avevo bisogno di questi due gol. Tridente composto da me, Higuain e Ronaldo? Ora che abbiamo vinto, dico che si può"

Due gol in due minuti che firmano il successo in rimonta (2-1) sulla Lokomotiv Mosca e regalano alla Juventus tre importantissimi punti in chiave qualificazione (primo posto a 7 punti, gli stessi dell’Atletico, nel girone D). Paulo Dybala è il grande protagonista della notte dell’Allianz Stadium: "Personalmente è stata davvero una bella partita visto che ho fatto due gol, ne avevo bisogno. Sì, sono molto contento", le sue parole ai microfoni di Sky Sport. L'argentino analizza poi il match: "E’ stata una partita molto difficile, abbiamo sofferto a tratti, però si è vista l’esperienza di questa squadra che ha giocato con tranquillità per trovare la vittoria. Se possiamo giocare con il tridente composto da me, Higuain e Cristiano Ronaldo? Adesso che abbiamo vinto possiamo direi di sì, se il risultato fosse stato diverso tutti avrebbero detto di no… Io penso che bisogna lavorarci, il mister sicuramente avrà le sue idee in mente, vedremo in futuro". Vittoria e messaggio alla concorrenti in Champions: "Abbiamo dimostrato che abbiamo esperienza e voglia, ma abbiamo la capacità di fare ancora di più", ha concluso Dybala. Che con questa doppietta ha raggiunto quota 13 gol in Champions League: tra i marcatori della Juventus nella massima competizione europea per club (inclusa la Coppa dei Campioni) solo Inzaghi, Platini, Trezeguet e Del Piero hanno segnato più reti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport