Salisburgo-Napoli, Ancelotti: "Screzi passati, il gruppo è sereno. Gara fondamentale"

Le parole di Carlo Ancelotti alla vigilia della gara di Champions League: "Il gruppo è sereno, ci sono state delle incomprensioni ma ormai sono state superate. La doppia gara con il Salisburgo sarà fondamentale in ottica qualificazione, bisognerà giocare con coraggio e personalità. Formazione? Ci sono delle assenze in difesa, ma abbiamo a disposizione Di Lorenzo, Manolas e Koulibaly, quindi non è che ci sia un'emergenza. Mertens è fresco e può giocare, Milik avrà spazio e Lozano sta bene”.

SALISBURGO-NAPOLI LIVE

1 nuovo post

Finisce qui la conferenza di Ancelotti e Younes

- di ninocr
DOMANDA PER YOUNES - Quanto ti ha aiutato restare a Castel Volturno durante la pausa per le nazionali?
"Sarei stato felice di giocare per la Nazionale, ma l'allenamento mi aiuta e mi migliore. Poi bisogna rispettare le scelte di formazione di Ancelotti".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Il Napoli non ha ancora preso gol in Champions League, in attacco bisogna ancora migliorare. Qual è la formula migliore per arrivare al gol?
"Se fossi certo che nella partita di domani giocheremo nell'area di rigore del Salisburgo, Llorente avrebbe dei vantaggi. La scelta dipende anche dalla partita che potrebbe venire fuori. Nella gara di domani ci servono attaccanti bravi". 
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Quanto sarebbe importante vincere fuori casa?
"Sarebbero tre punti fondamentali, il doppio confronto è importante e l'ha dimostrato anche lo scorso anno".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Lei parla di un Napoli presente: cosa intende?
"Giochiamo fuori casa, in uno stadio che può intimorire. Dobbiamo avere coraggio e personalità, dovremo determinare l'andamento della partita: questo vuol dire essere presenti. Il Napoli può vincere solo mostrando le sue qualità, che sono tante". 
- di ninocr
DOMANDA PER YOUNES - Che valore avrebbe debuttare con questa maglia nella fase finale della Champions League?
"Con l'Ajax ho giocato solo ai preliminari, ai tempi avevamo una squadra giovane. Ora sono qui a Napoli con calciatori più forti e una squadra di grande qualità, c'è grande pressione. È sempre speciale giocare in Champions League".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Hai aperto a tutti: giocherete in 14? 
"Ragionare in quest'ottica è importante. Si affrontano due squadre che giocano con intensità, i cambi possono essere fondamentali. So che siete interessati ai primi 11, non credo ci saranno grosse novità". 
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - È felice della sua vita professionale e di tutte le cose che vede intorno a sé?
"Sono felice quando sto in questo mondo, è la mia passione da quando ho 10 anni nonostante l'ambiente non mi entusiasmi sempre. Ma ci sono sempre il campo, le partite da fare e tutte queste cose che ritengo interessanti".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Milik avrà spazio? 
"Sì, quando è stato bene ne ha sempre avuto. So già se giocherà dal primo minuto ma non ve lo dico, ma potrebbe".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Come sta Lozano?
"Sta bene, ha preso una botta in Nazionale però si è allenato subito il giorno dopo. Ha dovuto smaltire il fuso orario ma ora sta bene, domani darà il suo contributo".
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Come vede l'attacco del Salisburgo? 
"Sono pericolosi, hanno calciatori con caratteristiche e qualità diverse che si combinano molto bene. Sono bravi nel gioco stretto e in quello di contrattacco, hanno grandi qualità". 
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Cosa non vuoi vedere?
"Posso dire cosa voglio vedere: una squadra coraggiosa che mette in campo tutto quello che ha, sappiamo che sarà una partita molto intensa. Ci vorranno coraggio, idee e voglia di vincere la partita. Ci vuole un Napoli presente, che metta in campo tutto quello che ha per superare una squadra che sta facendo molto bene".
- di ninocr
DOMANDA PER YOUNES - Il tuo ex compagno di squadra Wober ha parlato molto bene di te in conferenza stampa, cosa rispondi?
"Ho giocato con Max all'Ajax, è un bravissimo ragazzo e mi ha aiutato molto. Non vedo l'ora di rivederlo, saremo avversario per 90 minuti ma siamo grandi amici". 
- di ninocr
DOMANDA PER YOUNES - Che partite ti attendi?
"Abbiamo rispetto per il Salisburgo, è una squadra forte e giovane e con un gioco molto veloce. Non ci dobbiamo nascondere, bisogna dare tutto in campo". 
- di ninocr
DOMANDA PER YOUNES - Sei contento dello spazio che Ancelotti ti sta concedendo?
"Certo che sono contento, grazie ad Ancelotti per la fiducia che mi ha dato dopo l'infortunio. Ringrazio anche la società, sono in una squadra fantastica dove ognuno vuole dimostrare il suo valore". 
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Possiamo dire che queste due gare contro il Salisburgo sono i 16esimi di Champions League?
"Sì, ci giochiamo molto. Il Salisburgo ha dimostrato di potersi giocare la qualificazione, quindi queste due gare sono molto importanti". 
- di ninocr
DOMANDA PER ANCELOTTI - Il Salisburgo è più forte dell'anno scorso? 
"Ha iniziato bene la stagione, ha cambiato tanti calciatore mantenendo un gioco fatto di intensità". 
- di ninocr

Inizia la conferenza stampa di Carlo Ancelotti e Amin Younes

- di ninocr
ANCELOTTI A SKY - Come stanno Mertens e Callejon? Siamo vicini al rinnovo?
"Il gruppo è sereno. Sappiamo tutti che si può far meglio, ma non è un problema di serenità del gruppo. Ci sono state delle incomprensioni, ma non riguardano Mertens e Callejon. Il problema contrattuale è un'altra cosa, sono dei professionisti e quest'aspetto non incide. Loro sono concentrati sul campo e siamo concentrati tutti insieme per fare qualcosa di positivo".
- di ninocr
ANCELOTTI A SKY - Cosa rappresenta oggi Maradona per Napoli?
"La realizzazione dei sogni dei napoletani, certamente è ancora vivo. Lo ricordo con grande affetto, mi piace incontrarlo. Tutti parlano di lui, è giusto così perché ha fatto cose straordinarie". 
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport